Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imprenditrice cinese dona 5mila mascherine alla città di Grosseto

GROSSETO – “Oggi ho ricevuto un regalo eccezionale, prezioso, importante – dice il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna – . Questo perché è un regalo indirizzato a tutta la città, alle frazioni, ai nostri abitanti. L’imprenditrice cinese del ristorante Kiku di Grosseto mi ha consegnato 5mila mascherine arrivate dalla Cina, mascherine che saranno distribuite – dagli imprenditori che lo vorranno – nei supermercati, al mercato coperto e nei negozi di generi alimentari presenti sul territorio, e nelle edicole come presidio delle frazioni”.

“Al momento del pagamento, alla cassa, gli acquirenti, oltre alla spesa, riceveranno anche una mascherina di protezione, ovviamente fino ad esaurimento delle scorte – prosegue -. Con il nuovo decreto, infatti, ci tengo a precisarlo, gli individui presenti sull’intero territorio nazionale sono autorizzati all’utilizzo di mascherine filtranti prive del marchio Ce e prodotte in deroga alle vigenti norme sull’immissione in commercio”.

“Ringraziamo quindi – dicono il sindaco e l’assessore Riccardo Ginanneschi – l’imprenditrice che ha fatto questo dono, che ha un grande valore e dà un messaggio importante alla città: insieme possiamo superare l’emergenza. Insieme possiamo farcela. Chiediamo uno sforzo ulteriore: evitate di correre al supermercato per questo motivo, ci saranno altre donazioni di mascherine e altre occasioni per ritirarle. Ve lo assicuriamo perché in tanti ci stanno contattando per fare donazioni”.

Gli uffici stanno predispondendo la consegna sulla base delle indicazioni del sindaco e dell’assessore Riccardo Ginanneschi, anche con l’aiuto della Polizia municipale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.