Quantcast

Cesario punta sui big: Mario Lolini sarà capolista

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – “Ho sostenuto la candidatura di Alfredo Cesario fin da subito e ho deciso di metterci la faccia accettando la sua proposta di essere capolista della lista di centrodestra Viva Castiglione”.

Lo annuncia l’onorevole Mario Lolini dopo aver avuto il benestare da parte del segretario federale Matteo Salvini. “Da tempo valutavo questa opportunità – afferma Lolini- Castiglione è un territorio che mi ha sempre dato tanto in termini elettorali e credo che sia giusto restituire con la mia esperienza quanto ho ricevuto in questi anni a livello di fiducia. Inoltre è un territorio che conosco bene ed in cui sono convinto che il centrodestra, avendo ritrovato la sua unità attorno alla figura di Alfredo Cesario, possa tornare a vincere”.

Una candidatura fortemente voluta dal referente locale della Lega Pasquale Virciglio. “Ringrazio l’onorevole Lolini – afferma Virciglio- perché sin dal primo momento ha valutato con entusiasmo questa possibilità. Ringrazio anche il resto della coalizione per avergli concesso la possibilità di essere il capolista. Il centrodestra ha sempre avuto ottimi risultati a Castiglione, probabilmente tra le percentuali più alte in provincia. Adesso è giunto il momento che torni ad essere protagonista anche in Comune. Noi della Lega crediamo a tal punto nella vittoria da schierare il nostro deputato che, proprio grazie alla coalizione di centrodestra che lo ha sostenuto, è stato eletto nel collegio uninominale. Una candidatura forte sul territorio che la Lega non è la prima volta che fa.

“Quella di un parlamentare in corsa in un comune maremmano non è una novità – afferma il commissario provinciale della Lega Andrea Ulmi– Già due anni fa candidammo il senatore Vescovi a Cinigiano, dove oggi è consigliere comunale. Siamo un partito che nasce sui territori e per noi è normale restituire a questi quanto hanno saputo darci in termini di consenso elettorale e di proposta. Sarà così anche con l’onorevole Mario Lolini che conosce bene la realtà castiglionese e che ha risposto con convinzione ed con la solita generosità all’invito”.

Soddisfazione per la decisione di Lolini giunge anche da Alfredo Cesario. “Ringrazio l’onorevole Lolini per la fiducia mostrata verso il nostro progetto di rilancio di Castiglione della Pescaia e nei confronti della mia candidatura – dichiara l’aspirante sindaco- La sua corsa significa dare una spinta significativa al percorso di crescita che vogliamo imprimere al nostro Comune. Un comune che, in ragione del suo ruolo, potrà essere proiettato nei luoghi in cui vengono discusse questioni di caratura nazionale ed europea. Un collegamento importante che sposa perfettamente l’intento di collocare Castiglione della Pescaia fuori dalla dimensione provinciale in cui è precipitata negli ultimi anni”.

Commenti