Quantcast
Cronaca

Omicidio di Natale: arrestato un italiano. Era destinatario di tre chili di cocaina

Frontale parcheggio - omicidio di Natale

GROSSETO – Nuovo arresto nell’ambito dell’omicidio di Natale. A finire in carcere un uomo di 45 anni, arrestato ad Avellino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

leggi anche
Frontale parcheggio omicidio natale
Cronaca
ULTIM’ORA – Omicidio di Natale: è morto uno degli uomini coinvolti nella sparatoria

L’arresto rientra nell’ambito delle attività d’indagine svolte dalla Squadra Mobile e coordinate dalla Procura della Repubblica di Grosseto a seguito dell’omicidio e del tentato omicidio avvenuti in via della Pace a Grosseto il 23.12.2019.

Le indagini avevano infatti permesso di identificare l’uomo come destinatario di tre chilogrammi di cocaina ricevuti da altra persona già sottoposta a provvedimento restrittivo nell’ambito dell’indagine sull’Omicidio di Natale; la droga faceva parte di una partita di cocaina ricevuta tramite canali d’importazione diretti con la Colombia da parte dell’autore dell’omicidio e del tentato omicidio.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI