Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Trescone 40 anni dopo” regala al liceo il defibrillatore

Più informazioni su

FOLLONICA – Un defibrillatore per la palestra del liceo scientifico Carlo Cattaneo grazie al ricavato del mitico “Trescone 40 anni dopo”, lo spettacolo degli ex liceali sul palco della Leopolda lo scorso dicembre.
 
«Il Trescone fa bene al cuore, in tutti i sensi – dice Antonino Vella, insegnante e coordinatore dell’evento -. La serata di dicembre è stata bellissima e il nostro scopo è rendere qualcosa alla scuola dove tutto ebbe inizio. Il Trescone, come vuole la tradizione, da sempre ha donato il ricavato dello spettacolo alla città. Negli anni erano stati raccolti oltre 62 milioni di vecchie lire e anche oggi siamo felici di fare questo regalo».
 
«Grazie allo straordinario successo del Trescone, oggi anche il liceo ha un suo defibrillatore –afferma il sindaco Benini-. Questo progetto coraggioso di riproporre la manifestazione dopo anni è proprio un bel segno di quello che io definisco comunità».
 
Il defibrillatore è stato consegnato alla dirigente scolastica dell’istituto superiore Annarita Borelli questa mattina nella sala consigliare del municipio. «Vi ringrazio molto –ha commentato-, un defibrillatore ci serviva davvero molto. L’iniziativa è lodevole sotto tutti i punti di vista. Anch’io sono stata alla allo spettacolo e ho osservato una serata all’insegna dell’amicizia, dell’affetto accompagnata da una gioia genuina. Ognuno si è sentito di parte di una comunità grazie a un percorso passato insieme».
 
Il grande successo della serata tra ex studenti non finisce qui. Venerdì 13 aprile alle ore 21 “Il Trescone colpisce ancora” con la stessa formula collaudata e anche questa volta lo scopo sarà ancora di offrire in beneficenza il ricavato della serata. I biglietti per la serata saranno in prevendita alla Proloco di via Roma da sabato 24 marzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.