Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta meteo arancione: rischio idrogeologico. Scuole chiuse: ecco in quali comuni

GROSSETO – Allerta meteo arancione: ancora maltempo sulla Maremma e non solo. Per domani alcuni Comuni stanno già predisponendo la chiusura delle scuole per l’allerta meteo criticità arancione emessa dalla Regione Toscana dalla mezzanotte di oggi è valevole fino alle ore 18 di domani, venerdì 15 novembre 2019.

Il Comune di Manciano, per ordine del sindaco, ha già disposto la chiusura di ogni ordine e grado, comprese le scuole materne.

Stessa decisione anche a Grosseto dove il sindaco ha ordinato la chiusura delle scuole site sul territorio del Comune di Grosseto. Pertanto le scuole pubbliche e private, di ogni ordine e grado, rimarranno chiuse nella giornata di domani, venerdì 15 novembre 2019. Chiusi anche i cimiteri ed i parchi pubblici.

Vista l’allerta meteo arancione annunciata per la giornata di domani (venerdì 15 novembre), il sindaco di Magliano Diego Cinelli ha disposto che tutte le scuole del territorio comunale restino chiuse.

Anche il Comune di Orbetello ha deciso di chiudere le scuole per la giornata di domani, venerdì 15 novembre. Stessa decisione anche a Capalbio dove il sindaco ha già firmato l’ordinanza. Anche Isola del Giglio ha disposto la chiusura. A Monte Argentario domani tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido, presenti sul territorio comunale resteranno chiuse.

Anche sulla costa, a Scarlino, la sindaco ha disposto al chiusura delle scuole. A Follonica invece le scuole erano già chiuse per il santo patrono, San Leopoldo. Il sindaco di Scansano ha disposto la chiusura delle scuole in tutto il territorio comunale.

A causa dell’allerta meteo e successiva chiusura delle scuole la Prefettura ha deciso di rinviare a data da destinarsi la giornata formativa prevista per domani all’Istituto Fossombroni di Grosseto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.