Riapre la strada sul Bruna, ma per 20 famiglie l’odissea continua. «Siamo come isolati»

Guado Alborellaia