Pci: «Basta turarsi il naso per votare: sulla scheda tornano falce e martello»

Lorenzo Pozzo

Lorenzo Pozzo