Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Scriabin 2017

XX edizione del Premio internazionale pianistico Scriabin: lunedì il primo concerto

19/02/18

EVENTO GRATUITO
: Teatro degli Industri Teatro Degli Industri, Via Giuseppe Mazzini, Grosseto, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Lunedì 19 febbraio è il giorno del debutto per la ventesima edizione del Premio internazionale pianistico “Alexander Scriabin” promosso e organizzato dall’Associazione musicale Scriabin con Fondazione Grosseto Cultura e il Comune di Grosseto e con il sostegno di Rotary Club, Fondazione Rotariana Carlo Berliri Zoppi e Solbat. Il primo di sette giorni durante i quali al Teatro degli Industri di Grosseto si esibiranno 70 pianisti in arrivo da 21 Paesi di tutto il mondo, facendo della città una capitale internazionale della musica.

E ad aprire l’edizione 2018, lunedì 19 febbraio alle 19 sul palco degli Industri, sarà il concerto del vincitore del Premio internazionale pianistico Scriabin 2017, il russo Feodor Amirov (l’evento è a ingresso libero). L’esibizione di Amirov è il primo degli appuntamenti del Festival pianistico internazionale che ogni sera, in parallelo al Premio Scriabin, offrirà al pubblico una serie di concerti (sempre a ingresso libero) con grandi interpreti da tutto il mondo. Gli appuntamenti successivi del Festival pianistico saranno con il duo Federica Monti e Fabio Bianco (martedì 20 febbraio alle 20 agli Industri), la russa Kristina Zelenina (mercoledì 21 febbraio alle 20 agli Industri), il russo Dmitri Ratser (giovedì 22 febbraio alle 20 agli Industri), il duo italo-bulgaro Ivo Varbanov-Fiammetta Tarli (venerdì 23 febbraio alle 20 agli Industri) e Ettore Candela (sabato 24 febbraio alle 16.30 nell’auditorium dell’Istituto musicale comunale).

E lunedì 19 febbraio sarà anche la giornata in cui verrà sorteggiato l’ordine delle esibizioni dei 70 pianisti in concorso al Premio Scriabin. Martedì e mercoledì, infatti, sono in programma le eliminatorie: tutti e 70 i pianisti si esibiranno per 20 minuti e la giuria internazionale – presieduta dal direttore artistico del Premio Scriabin, Antonio Di Cristofano – sceglierà i 12 musicisti ammessi alle semifinali previste per le giornate di giovedì e venerdì. In semifinale i pianisti avranno a disposizione un’esibizione di 45 minuti per dimostrare la loro abilità ai giurati, che sceglieranno i magnifici tre per la finalissima in programma domenica 25 febbraio agli Industri (ingresso a pagamento, biglietti in prevendita su Boxoffice Toscana) con l’Orchestra di Grosseto diretta da Martin Panteleev. E per l’intera settimana i pianisti in concorso avranno a disposizione le aule dell’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” in via Bulgaria per le prove. Al vincitore una borsa di studio di 6mila euro.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!