Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
vangelo_chiesa_religione

Vangelo e fake news al centro del nuovo appuntamento con i “Thè di Toscana Oggi”

24/01/18

EVENTO GRATUITO
: Seminario vescovile via Ferrucci 11 Grosseto - Inizio ore 16

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Nuovo appuntamento con i “Thè di Toscana Oggi”, l’appuntamento mensile culturale promosso dal settimanale della diocesi di Grosseto. Solitamente rivolto agli abbonati, l’incontro di mercoledi 24 gennaio avrà un “taglio” particolare, perché si inserisce nella Giornata della buona comunicazione proposta dall’ufficio diocesano per le comunicazioni sociali nel giorno in cui si ricorda san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti e dei professionisti della comunicazione.

Alle 16 nella sala san Paolo del Seminario (via Ferrucci 11) a Grosseto interverrà don Alesandro Andreini, sacerdote della comunità di San Leolino, a Panzano in Chianti, che si occupa di evangelizzazione attraverso la cultura. Don Andreini toccherà un tema particolare: quello delle fake news, le notizie-bufala, argomento oggi molto sentito ed indagato come uno dei fenomeni distorti della comunicazione odierna. Le fake news, le notizie-bufala sono sempre circolate e hanno sempre provocato effetti. In ogni epoca. Non ne è stato immune neppure Gesù. È per questo che don Andreini parlerà proprio delle fake news rispetto al Vangelo, per dimostrare come anche nei confronti di Gesù e del suo messaggi, il potere del tempo abbia provato a costruire delle notizie-bufala. Sarà, dunque, un interessante excursus per approfondire la bellezza del Vangelo anche nella prospettiva storica. Al termine dell’incontro saranno offerti thè e dolcetti.

II tema delle fake news è di strettissima attualità, perché l’informazione oggi corre velocissima, in tempo reale riusciamo a sapere quanto accade dall’altra parte del mondo, la tecnologia ha fatto passi da gigante per migliorare la qualità delle strumentazioni, eppure la velocità con cui la comunicazione gira non è sempre direttamente proporzionale alla sua qualità e fra tante notizie, si fatica talvolta a distinguere quelle false e quindi diventa più difficile formarsi un’opinione consapevole. È un tema che diventa una sfida in quest’epoca complessa e affascinante.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!