Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Turismo turisti Massa

“Turismo, musei e accoglienza”, un convegno di Musei di Maremma sul futuro del turismo culturale

22/11/18

EVENTO GRATUITO
: Paese Massa Marittima, GR, Italia - Inizio ore 9,30

Attenzione l'evento è già trascorso

MASSA MARITTIMA “Turismo, musei e accoglienza. Dialogo tra i Musei di Maremma, gli operatori e i nuovi Ambiti Territoriali Turistici” è il titolo di un convegno che si svolgerà giovedì 22 novembre alle ore 9.30 al Museo di Storia Naturale della Maremma a Grosseto. Un evento organizzato dalla Rete Musei di Maremma, con capofila il Comune di Massa Marittima, insieme alla Regione e la Provincia, che si prefigge lo scopo di creare un momento di incontro e riflessione che coinvolga tutti i soggetti che in Maremma lavorano su più livelli nel settore turistico e culturale in particolare dopo la recente costituzione dei nuovi Ambiti territoriali turistici: Maremma area Nord, Maremma area Sud e Amiata.

“Con la nascita degli Ambiti si apre una nuova fase per la promozione del territorio – spiega Marco Paperini assessore al turismo del Comune di Massa Marittima – e il convegno del 22 sarà un appuntamento importante di confronto sul tema specifico del turismo culturale. Il Comune di Massa Marittima è capofila per le attività della Rete Musei di Maremma dal 2006 e come centro di rete il nostro ufficio ha portato avanti in questi anni tanti progetti ed iniziative per conto dei 19 Comuni e 54 tra musei e aree archeologiche che ne fanno parte. Siamo per questo molto orgogliosi del lavoro svolto in questi dodici anni, che nell’ultimo biennio si è particolarmente focalizzato sull’accessibilità nei Musei – aggiunge Paperini – con il progetto “Musei Superabili” classificato al primo posto nella graduatoria del bando della Regione Toscana destinato a migliorare l’accessibilità dei musei per le persone con varie disabilità, garantendo anche ai visitatori con esigenze speciali la possibilità di fruire del patrimonio storico artistico e archeologico dei nostri Musei. Sono convinto – conclude l’assessore – che la Rete dei Musei di Maremma saprà ancora offrire il suo contributo fatto di competenze e capacità organizzative per lo sviluppo del turismo culturale dell’area grossetana”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!