Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Via Clodia ok

Turismo lento e riscoperta degli antichi sentieri: la valorizzazione della via Clodia

17/05/16

EVENTO GRATUITO
: Ribolla Ribolla, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

ROCCASTRADA – Turismo lento e riscoperta degli antichi sentieri e percorsi come volano per l’attrattività del territorio. Saranno questi i temi al centro dell’iniziativa che si svolgerà martedì 10 maggio a Ribolla, nell’ambito del cartellone ‘La miniera a memoria’. Alle ore 17, infatti, si terrà l’evento ‘L’antica Via Clodia tra percorsi etruschi e vecchie dogane’ con il giornalista di Rai Uno, Sandro Vannucci fra gli ideatori e promotori del progetto di valorizzazione e riscoperta dell’antica via che univa Roma alla bassa Toscana, attraversando anche la Maremma e il Comune di Roccastrada. Interverrà all’evento Emiliano Rabazzi assessore alle politiche culturali e al marketing territoriale del Comune di Roccastrada.

“Il progetto di valorizzazione dell’Antica Via Clodia – afferma Emiliano Rabazzi assessore alle politiche culturali e al marketing territoriale– vede protagonisti due regioni, tre province e 27 comuni, per un totale di 260 km, da esplorare attraverso tre diversi percorsi: a cavallo, in bicicletta oppure a piedi.  Un progetto al quale il Comune di Roccastrada crede molto e che può rappresentare un ulteriore canale di promozione e attrazione turistica rivolto a target differenziati di visitatori e appassionati di un turismo lento, capace di unire e far conoscere al meglio territorio, patrimonio storico ed enogastronomia. Il progetto sarà presentato all’Unione Europea dai promotori e mi auguro che incontri la coesione e l’entusiasmo di altre amministrazioni pubbliche e di tutta la Maremma”.

Eventi fino al 31 maggio. Il ricco cartellone de ‘La miniera a memoria’ andrà avanti fino al 31 maggio con numerosi appuntamenti che animeranno Ribolla con presentazioni di libri, proiezioni di documentari, mostre, laboratori teatrali e momenti di sport e socializzazione, coinvolgendo l’intera comunità, dagli adulti ai bambini, nella conoscenza della storia e del tessuto sociale e culturale del territorio.

Informazioni. “La miniera a memoria” è promossa dal Comune di Roccastrada in collaborazione con Coeso SdS, Parco Tecnologico Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane, Provincia di Grosseto, Regione Toscana, Fondazione Bianciardi e la partecipazione di numerose associazioni locali. Per informazioni sui singoli eventi, è possibile contattare anche il Comune di Roccastrada al numero 0564-561229 oppure la Porta del Parco di Ribolla al numero 0564-578033.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!