Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
teatro ciliegio monterotondo

Trincea di signore: appuntamento al Teatro del Ciliegio

18/02/17

EVENTO A PAGAMENTO
: Paese Monterotondo Marittimo, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

MONTEROTONDO MARITTIMO – Sabato 18 febbraio alle ore 21 prosegue la Stagione del Teatro del Ciliegio con Trincea di signore, produzione “Il Teatro delle Donne/Teatro della Limonaia”, uno spettacolo intenso che ha debuttato quindici anni fa per poi ripresentarsi con cast diversi, in un passaggio di testimone tra attrici davvero inusuale.

Nell’appuntamento a Monterotondo Marittimo, protagoniste della storia saranno le bravissime attrici Daniela Morozzi e Monica Bauco. In Trincea di signore sono loro a interpretare Ortensia e Gervasia, due donne anziane vicine di casa che spiano dalla finestra una Firenze alluvionata, invasa dalle acque. Il loro unico contatto con il mondo esterno è il gracchiare di una radio con le notizie riguardanti l’evolversi della situazione meteorologica. Così, nel tempo dell’attesa, le due settantenni si confrontano ascoltando notiziari, raccontandosi telenovele, litigando, fra ricordi e nostalgie, battibecchi e speranze, fantasticando su improbabili fughe in canotto. Ortensia e Gervasia sono chiuse in casa e nel parlare lentamente scoprono allo spettatore la distanza che c’è tra la realtà esterna e il mondo che loro vivono, deserto e privo di certezze. Musiche originali dal vivo di Marco Baraldi, con la voce di Giada Secchi. Luci di Andrea Narese.

La Stagione teatrale è realizzata da Fondazione Toscana Spettacolo, Comune di Monterotondo M.mo e Officine Papage. Biglietti spettacolo: intero 10 €, ridotto 8€. Prevendita Comune di Monterotondo (piano terra) il giorno prima dello spettacolo (ore 10-12) e il giorno dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro del Ciliegio a partire dalle 20. Informazioni e prenotazioni telefoniche al 334.2698007.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!