Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Massa Marittima Palazzo Abbondanza

Tre secoli di Massoneria: esperti per due giorni a confronto in Maremma

01/09 » 02/09/17

EVENTO GRATUITO
: Paese Massa Marittima, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

MASSA MARITTIMA – I primi due giorni di settembre si terrà a Massa Marittima un evento culturale articolato in vari appuntamenti che offrirà al pubblico la possibilità di ascoltare studiosi di varie Università tracciare un percorso storico filosofico su 300 anni di tradizione massonica, affrontare il tema dell’importanza del dialogo nella società odierna e ascoltare l’esibizione di un grande pianista italiano, il Maestro Francesco Attesti.

In occasione del significativo anniversario, il Grande Oriente d’Italia ha infatti scelto Massa Marittima per organizzare la manifestazione “LiberaMente Massoneria”. L’evento si aprirà con un convegno previsto per venerdì 1 settembre nella sala Maggiore della Misericordia alle 17,30, che verterà sugli ultimi tre secoli di storia ed influenza culturale della Massoneria; proseguirà nel primo pomeriggio di sabato 2 settembre alle 15,30 sempre nella sala Maggiore della Misericordia con la presentazione di alcuni libri sull’argomento. Subito dopo, alle 17,30 nel Palazzo dell’Abbondanza, il talk show presentato dal giornalista Angelo di Rosa sul tema “Dialogo e cultura massonica per affrontare le nuove sfide dell’Umanità”.

A rispondere alle domande del giornalista, il Gran Maestro del Grande oriente d’Italia Stefano Bisi, il presidente del Collegio Circoscrizionale dei Maestri Venerabili della Toscana Francesco Borgognoni ed il saggista Gianmichele Galassi, art director delle due riviste di approfondimento del Grande Oriente.

Ad entrambi gli eventi, sarà presente, portando i saluti della città, il sindaco Marcello Giuntini che, insieme alla giunta comunale, ha concesso il patrocinio e il contributo della Città di Massa Marittima alla realizzazione della manifestazione. Gli incontri si chiuderanno con il Concerto del Maestro Attesti il cui ricavato, ad offerta libera dei partecipanti, sarà interamente destinato alle scuole di Massa Marittima. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Nell’anno del trecentesimo anniversario della Massoneria Moderna, il Grande Oriente, ha organizzato questa manifestazione grazie alla volontà del suo maggiore rappresentante, il Gran Maestro Stefano Bisi, con l’intento di presentare questa antica Istituzione che tanto ha influenzato la cultura occidentale. Basti pensare a personalità come quella di Garibaldi in Italia e America Latina, Capodistria in Grecia, Washington negli Stati Uniti, Rizal nelle Filippine, al-Qādir (el-Kader) in Algeria, Nehru in India, Bolivar in America latina.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!