Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
artigiani per la vita presentazione 2018

Torna “Artigiani per la vita”: cena e grande spettacolo per sostenere le cure palliative

17/07/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Tornano gli “Artigiani per la vita”. Martedì 17 luglio, dalle 20, la Cava di Roselle ospita la quarta edizione dell’iniziativa di raccolta fondi promossa da Cna Grosseto per sostenere le associazioni del territorio. “Come ogni anno – commenta Anna Rita Bramerini – i nostri artigiani e i nostri dipendenti si sono resi disponibili per organizzare questa bella manifestazione: un modo per essere vicini alle realtà della provincia di Grosseto che si occupano di sociale e per fare comunità. Cna è una grande associazione con un grande cuore e lo dimostra anche con queste iniziative”.

Destinataria della raccolta fondi di quest’anno l’associazione “La Farfalla – cure palliative ‘Loretta Borzi’ onlus”, che dal 2009 si occupa di dare sostegno e assistenza ai malati terminali e ai loro familiari attraverso cure domiciliari e gruppi di supporto, oltre alle attività realizzate al centro di leniterapia “Roberto Ciabatti” dell’ospedale Misericordia di Grosseto.

“Per la Cna è una grande soddisfazione che ‘Artigiani per la vita’ sia diventato un appuntamento fisso dell’estate – spiega Daniela Morosini, vicepresidente di Cna Grosseto e ideatrice della manifestazione -. Ogni anno è un momento di condivisione e grande emozione per tutte le persone coinvolte”.

“La nostra associazione è veramente grata per questa iniziativa – dice Loriana Landi, presidente de La Farfalla – sia per la raccolta fondi, ma soprattutto per la sensibilità mostrata verso le perosne che in questo momento stanno soffrendo”. “Eventi come questo ci permettono di migliorare il nostro lavoro, sia dal punto di vista logistico, sia dal punto di vista etico, dandoci la possibilità di accompagnare i pazienti e le loro famiglie in un momento difficile della loro vita. Grazie di cuore!”.

Un’iniziativa che non sarebbe possibile senza il sostegno degli sponsor – che offrono le materie prime per la realizzazione della cena l’ospitalità, il materiale promozionale e l’animazione.

Questo il menù della cena, tutta “artigianale”, perché realizzata dagli artigiani e dal personale di Cna: cheesecake dell’installatore (con pomodorini secchi e olive), pappa del meccatronico (al pomodoro), cous cous del falegname con verdure e legumi come antipasti, seguiti da lasagne vegetariane dell’estetista, pennette del camionista (alla boscaiola) e grigliata mista dell’ edile (scamerita, pollo, salsiccia). Verdure piastrate dell’acconciatore e mix di torte salate del carrozziere, come contorno e, per finire, frutta degli Associati Cna, Torta del fornaio acqua e vino. Costo della cena 20 euro per adulti, 10 per i bambini sotto ai dieci anni, che saranno interamente donati alla Farfalla.

Durante la serata, inoltre, animazione e spettacolo con il Conte Max, Carlo Sestini a Argia, la Filarmonica “Mascagni” di Poggio Murella, Claudio Romagnoli e la scuola di ballo Bulli&Pupe.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!