Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
mercatino Siria

Torna a San Francesco la Fiera dell’usato e del fai da te. E il ricavato andrà alla Siria

08/04/17

EVENTO GRATUITO
: Piazza San Francesco Piazza San Francesco Grosseto

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Torna domani, sul sagrato del Convento San Francesco, alle 16 la Fiera dell’usato e del fai da te. Dopo, infatti, il successo dello scorso sabato, i bambini e i ragazzi del San Francesco propongono di nuovo il loro Mercatino, che replicherà poi domenica dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19.

L’incasso sarà interamente devoluto all’associazione “Insieme si può fare” che li trasformerà in kit scolastici e sanitari, viveri e indumenti, ma anche in progetti. Questa associazione, infatti, non solo raccoglie e spedisce aiuti umanitari in Siria (cibo, abbigliamento, prodotti per l’igiene, farmaci e materiale scolastico), ma ha avviato in quella terra devastata dalla guerra e dalla violenza tutta una serie di progetti a sostegno della popolazione, in modo particolare dei bambini.

“Ci aspettiamo anche questo sabato una grande partecipazione. L’altra settimana è stata un vero successo. I nostri parrocchiani, ma anche molte persone che passavano di fronte al Convento hanno partecipato alla nostra iniziativa dimostrando grande solidarietà. I ragazzi si sono impegnati e con loro anche i genitori e i catechisti, ma quello che conta è che quanto sarà raccolto servirà ad alleviare le sofferenze di tanti altri bambini e delle loro sfortunate famiglie – conclude frate Paolo -. Se in cambio di tutto questo lavoro riusciamo ad ottenere anche dieci sorrisi è già tanto. Vuol dire che abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: dare un po’ di conforto, la consapevolezza di non essere abbandonati, un abbraccio, un po’ di calore”.

Nelle altre foto le mamme e le catechiste del San Francesco. Lorenzo Locati Presidente dell’associazione Insieme si può fare. 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!