Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Fondazione Il Sole 2017

Terzo appuntamento con il Festival della musica jazz orchestrale

18/03/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Fondazione Il Sole Fondazione il Sole onlus, Viale Uranio, Grosseto, Italia - Inizio ore 11,00

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Il quinto Festival della musica jazz orchestrale propone un nuovo appuntamento nell’auditorium della Fondazione Il Sole: domenica 18 marzo alle 11 in via Uranio 40 va in scena “Dal fusion allo Smooth Jazz. Potrait of Chuck Mangione”, concerto della J.W. Orchestra, con il sax solista Luca Ravagni.

Il costo del biglietto per assistere al concerto è di 5 euro, mentre per i soci di Fondazione Grosseto Cultura l’ingresso è di 3 euro (info: 0564.453128; in occasione del concerto sarà possibile sottoscrivere o rinnovare la tessera di socio). La rassegna, diretta dal maestro Michele Makarovic, è promossa da Fondazione Grosseto Cultura con l’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” assieme all’associazione culturale musicale Guajira, con la collaborazione della Filarmonica “Città di Grosseto”, la Filarmonica “Pietro Mascagni” e la Fondazione Il Sole e con il patrocinio del Comune di Grosseto. La J.W Orchestra è composta – oltre che dal sax solista Ravagni e dal maestro Makarovic (flicorno solista) – da Francesca Birardi (flauto), Giancarlo Olivi (sax alto e clarinetto), Mauro Innocenti (sax baritono), Lucio Labate (sax tenore), Emanuele Barbetti e Franco Gianni (trombe), Massimiliano Santella (trombone) Nicola Fanelli (chitarra), Marco Sorresina (pianoforte), Daniele Baldi (basso elettrico) e Antonio Rinaldi (batteria).

L’orchestra si esibirà in dieci brani del musicista e compositore statunitense Mangione: componimenti come “Feel so good”, “Recuerdo”, “B’Bye” e “The Ith Commandment” saranno i protagonisti del concerto domenicale, per una mattinata da trascorrere al ritmo del jazz. «Il festival nasce dalla volontà di dare uno spazio importante nella vita cittadina a questo genere musicale – dice il direttore dell’Istituto comunale musicale Palmiero Giannetti, Antonio Di Cristofano – e il successo riscosso dalla rassegna è la dimostrazione che le esibizioni dal vivo sono ancora molto apprezzate”. L’ultimo appuntamento con il Festival della musica jazz orchestrale è in programma sabato 26 maggio alle 21 al Cassero Senese, quando si esibirà la Filarmonica “Pietro Mascagni” di Venturina, in “Dal jazz alla Bossa”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!