Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Sopralluogo M5S alle ex Terme

Terme di Roselle, abbattimento o recupero? Il tema di Gusta la notizia

29/03/17

EVENTO GRATUITO
: Sala Pascucci Piazza Giovanni Valeri Grosseto

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – “Terme di Roselle dalla barba bianca” è questo il titolo dell’appuntamento di domani 29 marzo di Gusta la notizia, il talk show dal vivo di Paolo Pisani. «Era l’ano 1826 e a Firenze, Gualberto Uccelli dava alle stampe il suo saggio sulle Terme Rosellane, in cui nel terzo Capitolo, trattava l’argomento ‘Bagni di Roselle’ e nel sesto, poi, venivano citate e riportate le analisi delle acque termali che caratterizzavano questo luogo – ricorda Pisani -. Siamo nel 2017 ed ancora parliamo di queste Terme, già note ad Etruschi e Romani e via via nel tempo oggetto di attenzioni, interesse, utilizzo e recupero».

«Una storia, la loro, piena di colpi di scena, di periodi felici e poi bui. Oggi, dunque, vede di nuovo i riflettori accesi su di sé e dopo il lungo ‘sonno ‘, che quella struttura in cemento armato, destinata in origine a diventare sede termale, sta compiendo, oggi ecco la notizia che, anziché raderla al suolo, c’è chi ne propone il recupero. Del fatto nuovo dunque, non poteva non occuparsi ‘Gusta la Notizia’ ed infatti domani alle 18, in Sala Pascucci, i due consiglieri comunali Daniela Lembo, Francesca Amore, Giacomo Gori e l’ingegner Alfredo Velasco, esponenti del M5S, saranno presenti, per tratteggiare e spiegare questa loro proposta – continua Pisani -. Non mancherà neppure, a diversa scuola di pensiero, l’assessore Riccardo Megale, insieme all’editore Stefano Innocenti, che vanta nel suo scrigno editoriale, un interessante saggio dal titolo ‘Bagno di Roselle’, realizzato dal padre Mario e da Gianfranco Amante nel 2001».

«Vorremmo scoprire se questa ipotesi, proposta dal gruppo consiliare del M5S, potrà essere realmente percorribile. Se lo fosse – afferma Pisani – sarebbe come il bacio del principe a Biancaneve».

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!