Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
acropoli città di Cosa

Teatro a Cosa: agli scavi archeologici i testi più belli della poesia latina e greca in scena con “Amores”

08/09/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Città di Cosa citta' romana di COSA, Orbetello, GR, Italia - Inizio ore 16,30
  • asscultpolis2001@libero.it
  • Tel. 3472299737

Attenzione l'evento è già trascorso

ANSEDONIA – Una serata di bellezza e poesia attende gli spettatori che vorranno essere presenti allo spettacolo Amores, che andrà in scena Sabato 8 Settembre alle ore 16,30 al Museo dell’Antica Città di Cosa che, dalla Collina di Ansedonia, si affaccia sul mare.

L’evento si realizza su i più bei testi della poesia latina e greca: Catullo, Saffo, Anacreonte, Alcifrone, Ovidio e Apuleio, ma anche su una scrittura contemporanea di Alberto Caramella e Maria del Vecchio sul tema dell’amore etrusco con il personaggio della prostituta sacra Ramtha Veratres e delle immagini della tomba dei Tori di Tarquinia.

La regia e ideazione dello spettacolo è di Francesco Tarsi con gli attori Alessandro di Murro, Caterina Zotti, Michela Azzolini Un brindisi di Vino d’Amore come lo bevevano i Greci e i Romani renderà il tramonto più dolce. Il giorno si concluderà con la visita guida al Museo delle Direttrice del Sito Maria Angela Turchetti, che segue personalmente le iniziative realizzate nel Parco Archeologico fra i più belli d’Italia.

L’evento fa parte dell’Estate Rosellana diretta da Francesco Tarsi in collaborazione con il Comune di Grosseto la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, il Comune di Orbetello, Il Polo Museale Toscano, con il Patrocinio della Provincia di Grosseto.

Il biglietto di ingresso costa 10 euro comprensivo della Visita al Museo, con riduzione per gli studenti a 6 euro.
Info e prenotazioni 3472299737 email asscultpolis2001@libero.it

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!