lago dell'accesa

Summer events sulle rive del Lago dell’Accesa: l’ambiente protagonista dell’incontro “A casa di Nezzy”

13/08/20

: - Inizio ore 18

MASSA MARITTIMA – Nell’ambito del Summer events 2020 sulle rive del Lago dell’Accesa, MeloSgrano – Tuscan Street Food e il Comune di Massa Marittima organizzano una rassegna di eventi, visite guidate, performance e incontri al Lago dell’Accesa nei mesi di agosto e settembre 2020.

Giovedì 13 agosto, ore 18, secondo appuntamento: A casa di Nessy.

Nessy non è il mostro occulto tra le profondità del lago. E neanche il mostro che emerge improvviso a spaventare l’uomo. Nessy è la natura, la grande creatura che ci propone una giusta convivenza.

L’Amministrazione incontra le realtà territoriali che intraprendono percorsi innovativi e inclusivi: Pulmino Contadino, Melograno Società cooperativa sociale, Ritrovare la via dell’orto e Casa nella Natura.

Con la partecipazione e la performance di Liber Pater, l’associazione che ha preso vita nel 2014 grazie all’ispirazione di Massimiliano Gracili e al grande lavoro di Sonia Lenzi.

Ritroviamo la naturale via dell’orto in riva al lago. Per raccontare tutte le storie che nessuno ancora conosce, la storia di Marta e del Pulmino, della collettività che si sta formando intorno all’emporio di comunità, servono musica, attori, contadini, architetti, scenografi e giornalisti.
E soprattutto un grande pubblico, curioso. Divertirsi insieme per crescere. Tutto questo è spettacolo, informazione, dialogo, partecipazione.

Sulla riva del Lago, alle ore 18, l’assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici Maurizio Giovannetti dialoga con Massimo Iacci, presidente della Cooperativa Melograno, Marta Carugati, architetto Paea (Progetti alternativi per l’energia e l’ambiente), Eleonora Cancelli di Pulmino Contadino, e Corinna Brezzi con Pietro Ceciarini di Ritrovare la via dell’orto. Modera l’incontro Luisella Meozzi, giornalista specializzata in ambiente e agroalimentare.

Sulla via dell’orto, oggi c’è un pulmino carico di… melanzane, carote, cavoli, pesche, ciliegie, albicocche coltivate qui. Proprio qui. Un pulmino carico di allegria, fantasia, buone intenzioni per vivere meglio. Economia circolare e imprenditoria civica. Scambio. Riciclo. Collaborazione.

Il Pulmino Contadino raccoglie in un unico gruppo le aziende agricole e i loro sostenitori, cittadini e contadini biologici, solidali, autentici e percorre ogni venerdì le strade che dalle Colline Metallifere arrivano ai lembi estremi della provincia.

E poi c’è una casa su ruote immersa nella natura, quel verde potente delle Colline Metallifere, subito fuori dalla città di Massa Marittima. È una casa vera, la casa di Marta, che non consuma suolo e non oltraggia la natura, e che si apre come casa-esposizione al pubblico.

Tutti i partecipanti possono fare parte del Pulmino da subito e possono intervenire a questo dialogo interattivo: intorno, tutto intorno, ci sono persone che sentono il bisogno di un’alternativa accessibile. È una comunità in evoluzione, mangiare è solo il primo degli atti di una società che si sposta verso gli obiettivi di pace, inclusione, evoluzione.

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!