Quantcast
Miglio d’oro

Sulle Mura sport per tutti: domenica Miglio d’oro e Camminata dei bastioni

19/09/21

EVENTO A PAGAMENTO
:

GROSSETO – Il Rotary Club Grosseto, guidato dal presidente Marcello Pancrazi, insieme al Maremma I (Orbetello-Costa d’Argento, Monte Argentario e Pitigliano-Sorano-Manciano), con il patrocinio del Comune di Grosseto, il supporto di Team Marathon Bike, Avis Grosseto, Uisp Grosseto e Istituzione Le Mura ha organizzato per domenica 19 settembre una manifestazione sportiva che prevede una gara podistica agonistica di 1609,34 metri (“I° Miglio d’oro”) e una camminata sullo stesso percorso (“Camminata dei Bastioni”).

Antonella Palmisano, medaglia d’oro sui 20 Km di marcia alle Olimpiadi di Tokyo, sarà madrina dell’evento.

Le iscrizioni, fino alle 24.00 di venerdì 17 settembre, potranno essere effettuate presso il negozio di articoli sportivi RUNNING
42 (tel.0564/491615) situato in via Nazario Sauro, 106 a Grosseto.

Per partecipare alla gara podistica è obbligatoria l’iscrizione (5 euro) e il certificato medico; per la “camminata” è necessaria la sola iscrizione senza certificato medico. Per partecipare alla gara podistica è obbligatoria l’iscrizione (5 euro) e il certificato medico; per la “camminata” è necessaria la sola iscrizione senza certificato medico.

Il ritrovo per la partenza e l’arrivo è nei pressi della storica Sala Eden al centro del Baluardo Garibaldi, uno dei sei bastioni che compongono la cinta muraria della città di Grosseto, situato al vertice nord-occidentale delle mura, presso Porta Nuova.

Non sono possibili iscrizioni sul posto di partenza della gara. La cifra raccolta dalle quote di iscrizione all’evento sarà devoluta a sostegno di chi è stato maggiormente colpito dalle conseguenze della recente pandemia.

La manifestazione rotariana si svolge negli spazi del più importante monumento di Grosseto, le Mura Medicee (XVI sec.), costruite su progetto di Baldassarre Lanci, dalla forma di un esagono quasi perfetto, struttura all’avanguardia per le nuove “difese all’italiana”, con sei baluardi che, una volta smilitarizzati, furono trasformati in un grande giardino pubblico al servizio di tante generazioni di grossetani.

L’entusiasmo per questa interessante iniziativa, con la quale oltre a diffondere l’idea del servire rotariano come opportunità per interesse sociale, si intende anche sensibilizzare sul tema delle donazioni di sangue e del movimento all’aria aperta, ha fatto sì che il presidente Marcello Pancrazi coinvolgesse in prima persona anche il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna, al quale è stato consegnato il pettorale “Run to Serve” con il numero 1 che sarà indossato durante la manifestazione. Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale si è attivata per garantire un percorso idoneo anche per disabili che vorranno partecipare all’evento.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!