Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Cinema Cassero

“Sole cuore amore” al Cassero per il clorofilla film festival il lungometraggio di Daniele Vicari

19/07/17

EVENTO A PAGAMENTO
: Cassero senese di Grosseto Cassero Senese, Via Aurelio Saffi, Grosseto, Italia - Inizio ore 21.45

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Proseguono al Cassero Senese di Grosseto le proiezioni  del Clorofilla film festival promosso da Legambiente e Kansassiti che gestisce l’arena estiva cittadina. Sulle Mura Medicee, domani, mercoledì 19 luglio alle 21.45 (ingresso 5 euro), è in programma il film “Sole, cuore, amore” di Daniele Vicari interpretato da Isabella Ragonese e da Francesco Montanari.

Presentato alla Festa del Cinema di Roma, racconta un’amicizia tra due giovani donne in una città bella e dura come Roma e il suo immenso interland. Due donne che hanno fatto scelte molto diverse nella vita: Eli ha quattro figli, un marito disoccupato e un lavoro in un bar che la costringe ogni giorno a fare due ore di strada per raggiungerlo; Vale invece è sola, è una danzatrice e performer, e trae sostentamento dal lavoro nelle discoteche. Legate da un affetto profondo, da una vera e propria sorellanza, le due donne sono mondi solo apparentemente diversi, in realtà sono due facce della stessa medaglia, ma la solidarietà reciproca non sempre basta a lenire le difficoltà materiali della loro vita.

Un lungometraggio che trasmette l’inquietudine quotidiana degli eroi silenziosi che non vorrebbero esserlo, dei martiri che non conoscono il loro destino e gli vanno incontro convinti di sfidarlo. Dalle prime scene si sente la paura indefinita che attraversa l’anima, insieme alla voglia di vivere. E succede, in ogni momento del film, che è una sinfonia nella sua impietosa lucidità.

Daniele Vicari, regista di “Diaz”, “Il passato è una terra straniera”, “Velocità massima”, ha sempre avuto un approccio etico ed estetico diverso dai suoi colleghi: il suo è un cinema che affonda nella realtà, senza scorciatoie. Non la giudica, ma non l’asseconda neanche, la scava, la indaga, la scarnifica. Ha il coraggio di mostrarci il nostro mondo, senza smettere di fare cinema, anche con una storia vera come quella a cui si è ispirato per questo film.

Proiezione: ore 21.45

Ingresso: 5 euro

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!