Quantcast
Cultura
giovedì
16
Giugno
sabato
25
Giugno

Segni al Giglio, si parte: ecco il programma del festival di teatro

Evento Terminato

giovedì
16
Giugno
sabato
25
Giugno
Isola del Giglio
  • DOVE
  • CONDIVIDI

ISOLA DEL GIGLIO – Parte giovedì 16 giugno Segni al Giglio, festival internazionale di teatro per le nuove generazioni grazie al rinnovarsi della relazione con il Comune dell’Isola del Giglio e con il contributo di Fondazione CR Firenze.

Dieci giornate, fino al 25 giugno, che prevedono spettacoli, laboratori, incontri con gli autori e spazi di confronto tra le spiagge, il castello, la natura incontaminata e i fari. Un programma di eventi pensati per famiglie, turisti e adolescenti, nel quale ogni fascia d’età, dai 18 mesi ai 18 anni, trova proposte dedicate.

I biglietti per partecipare agli eventi sono disponibili su vivaticket.com, ma si consiglia sempre di contattare la biglietteria del festival (0376.752882 | biglietteria@segnidinfanzia.org) per verificare eventuali disponibilità. Infatti i biglietti della prima parte della settimana sono già in viaggio verso il Giglio e si possono prenotare telefonicamente.

Si inizia la settimana con un evento interattivo, a cavallo tra laboratorio d’arte e spettacolo, Amore e Psiche (adatto dai 5 anni in su), con l’attrice Sara Zoia che bambini e bambine avranno modo di conoscere meglio nei laboratori del mattino, dal venerdì alla domenica, presso Piazzetta dei Lombi, dal titolo Formicolandia (dai 6 anni).

Un appuntamento fisso dove sperimentare ogni volta un’attività diversa alla scoperta dell’animale simbolo del festival: la Formica. A questa piccola creatura sociale dai grandi superpoteri è legato il Concorso creativo del festival con premi in palio offerti da Maregiglio (info su segnidinfanzia.org).

Al tramonto invece l’appuntamento è con Storie in cammino (dai 4 anni in su): un format di passeggiata, attraverso i sentieri dell’Isola, con racconti che arrivano in cuffia dalla voce dell’attrice che accompagna piccoli e grandi esplorati in questo viaggio fatto di storie, scorci e natura.

Tanti anche gli eventi per i più grandicelli da Isotta (da 12 anni in su), una rilettura della celebre leggenda sull’amore tra Tristano e Isotta messa in scena con marionette alte un metro e mezzo, fino alle attività della TEEN Academy, l’International Cultural Summer Camp, che portano al Giglio adolescenti da tutta Europa e Italia.

Adatto a tutte le età e assolutamente da non perdere lo spettacolo “aereo – ambientale” adatto La brigade de dèpollution. A Campese (nello spiazzo di via di mezzo Franco, 19) si può avvistare lo speciale furgoncino degli artisti che si trasforma, nelle serate del 22 e 23 giugno, in circo ambulante per le rocambolesche ricerche ambientali di una squadra di acrobati intenti a contrastare l’inquinamento atmosferico.

Tra gli eventi gratuiti su prenotazione tramite eventibrite.it ci sono gli incontri con gli autori e la performance interattiva di danza World Whithout Eyes (1 – 6 anni) accessibile anche a ciechi e ipovedenti e alle loro famiglie.

Programma completo su segninonda.org.

segnala il tuo evento gratuitamente +

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI