anfiteatro Romano Roselle

Seconda serata per il Roselle ArcheoFilm: dalla città sommersa a Persepoli sabato al cinema

22/08/20

: Anfiteatro romano di Roselle - Rovine di Roselle, Grosseto, GR, Italia

ROSELLE – Prosegue stasera, sabato 22 agosto, la seconda edizione di Roselle ArcheoFilm. Questa sera la seconda e penultima serata di cinema archeologico. S’inizia alle 21,15 con “Pavlopetri – Un tuffo nel passato” (Nazione: Inghilterra – Regia: Paul Olding) per scoprire appena al largo della costa meridionale della Grecia continentale la più antica città sommersa del mondo. Un team di esperti utilizza tecnologie all’avanguardia per rintracciare i secolari segreti del complesso di strade ed edifici in pietra che si trovano sott’acquaa meno di cinque metri.

Il programma prosegue con un altro capolavoro: “Indagini archeologiche. Persepoli, il paradiso persiano” (Nazione: Francia – Regia: Angès Molia, Raphaël Licandro). Questa volta siamo sugli altopiani iranici dove si trova la culla di una delle più grandi civiltà di antichi costruttori. Qui i Persiani hanno edificato un capolavoro di architettura monumentale: Persepoli.

Ospite della serata Chiara Valdambrini, direttore Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, intervistata da Piero Pruneti, direttore di Archeologia Viva sul popolamento del grossetano dalla Preistoria fino al Medioevo.

Il pomeriggio di sabato prevede la proiezione presso il Museo di Storia Naturale di Grosseto (str. Corsini, 5) del film “Iceman Reborn” (Nazione: USA – Regia: Bonnie Brennan).  Assassinato più di cinquemila anni fa, Oetzi, la più antica mummia umana rinvenuta, è riportato in vita attraverso la modellazione 3D. Recentissime scoperte fanno luce non solo su questo misterioso uomo antico, ma sugli albori della civiltà in Europa.
Il festival è organizzato da Archeologia Viva/Firenze Archeofilm con Direzione Regionale Musei della Toscana / Area archeologica nazionale di Roselle e Associazione M.Arte; si svolge con il patrocinio di Comune di Grosseto in collaborazione con Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, Fondazione Grosseto Cultura; con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e la partecipazione di Conad e Banca Tema.

Per il programma completo: www.firenzearcheofilm.it

INGRESSO GRATUITO

prenotazione consigliata
Proiezioni serali: maremmaarte@gmail.com

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!