Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
palazzo municipale gr notte municipio

Sabato tutti a Grosseto: c’è la Notte bianca della cultura. Negozi aperti, musei gratis e degustzioni

14/06/18

EVENTO GRATUITO
: Città Grosseto, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Un altro sabato sera da non perdere a Grosseto! Dopo la “Notte visibile della cultura”, è in arrivo questo sabato (16 giugno), la “Notte Bianca della cultura”.

Shopping sotto le stelle, intrattenimento e musica nelle vie e nelle piazze fino a tarda notte, proposte enogastronomiche nei ristoranti, musei aperti ad ingresso gratuito, faranno di questo evento l’occasione giusta per ritrovarsi nel centro storico del capoluogo maremmano.

Non mancheranno grandi novità, come iniziative dedicate ai più piccoli, degustazioni di prodotti tipici, solidarietà, e tanta, tantissima arte, essendo la manifestazione inserita nel calendario della “Città visibile 2018”.

L’organizzazione porta la firma di Confcommercio, Centro Commerciale Naturale Centro Storico, Fondazione Grosseto Cultura con il Comune di Grosseto, e varie collaborazioni, tra cui Pro Loco, Associazione Grosseto al Centro e Conad, oltre, naturalmente, ai singoli esercizi.

Ce ne sarà davvero per tutti i gusti. Si inizierà alle 17.00 con l’apertura degli stand che ospitano le associazioni culturali in piazza Dante, dove alle 18.00 verrà aperta al pubblico, presso il padiglione della stazione Duchamp, la mostra dedicata ad Andrea Pazienza a cura di Clarisse Arte.
Sotto ai portici, avrà luogo la mostra “La vanità del colore” con le fotografie dell’associazione Photodigital Grosseto.

Sempre in ambito culturale, come ogni anno, il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma MAAM e il Museo di Storia Naturale saranno visitabili ad ingresso gratuito fino alla mezzanotte.

Alle 17.30 prenderà vita anche la piazza del Museo, ovvero piazza Baccarini, dove avrà luogo una scenografica maratona pianistica: per la prima volta in città sette ore di musica in cui i migliori studenti delle scuole di Grosseto ed Orbetello ed i concertisti del nostro territorio si alterneranno al pianoforte, su iniziativa dell’Associazione Grosseto al Centro, partendo dai più piccoli fino ad arrivare, in serata, ai migliori maestri grossetani di fama internazionale.

Molte le attività che troveranno spazio in piazza Pacciardi, ex piazza della Palma. Ci saranno infatti laboratori per bambini offerti anche dall’Associazione Italiana Dislessia sezione di Grosseto, musica, ed uno stand allestito da Conad, dove nel pomeriggio sarà offerta la merenda ai più piccoli, mentre in serata si effettueranno degustazioni di prodotti “Sapori e dintorni”, che rappresentano le eccellenze tipiche italiane selezionate da Conad.  La degustazione sarà gratuita, e chi vorrà contribuire potrà lasciare un’offerta che sarà devoluta interamente alla Caritas di Grosseto.

La Notte bianca sarà, ovviamente, un’occasione per fare shopping: i negozi del centro rimarranno aperti fino a tardi, per consentire un’intensa serata di acquisti.

Tra le altre iniziative, in piazza San Michele gli “alieni” maremmani del fenomeno social “Grosseto Wave”  alle 21 illustreranno il progetto “Maremma che spettacolo” per i giovani under 21, anticipando quella che sarà la programmazione estiva degli eventi in provincia di Grosseto. Dalle 22, anche il dj set sarà “alieno” e farà scatenare il pubblico con le hit anni 80/90.

Musica live da ascoltare o da ballare praticamente ovunque, in piazza De Maria, piazza Mensini, via Manin, Piazza Socci, via Ricasoli, in piazza Martiri d’Istia e nella piazza del Sale dove stazionerà pure il truck della birra Leffe.

Interessante anche la mostra alla troniera della Proloco, in pizza del Popolo 3, dove artisti ed artigiani grossetani esporranno i loro lavori, mostrando ai visitatori le tecniche di lavorazione dei vari materiali.

“La Notte Bianca è uno degli appuntamenti sicuramente più attesi ed amati dai cittadini – commentano Carla Palmieri e Gabriella Orlando, presidente e direttore dell’associazione – e, con gli anni, è diventato anche uno degli eventi i più richiesti da parte dei commercianti, tanto che faremo un bis a fine estate. Ringraziamo tutti gli esercenti ed i nostri partner, Ccn, Fondazione Grosseto Cultura, Comune di Grosseto e Proloco. Un ringraziamento anche a Conad che, con la sua preziosa presenza, dimostra grande attenzione verso il centro storico della nostra città, che tanto abbiamo a cuore”.

“Siamo pronti a dare vita alla Notte Bianca della Cultura – aggiunge il presidente del Centro Commerciale Naturale Centro storico di Grosseto Vincenzo De Sapio – ma abbiamo intenzione di offrire tantissime altre occasioni per scoprire e vivere il nostro centro storico durante le sere d’estate. Con Ascom stiamo preparando il calendario delle notti del giovedì, e soprattutto lavoriamo a delle belle sorprese per i turisti che arriveranno e per chi, a luglio e ad agosto, rimarrà in città”.

“La collaborazione di Fondazione Grosseto Cultura con Confcommercio e Centro commerciale naturale è preziosa per la riuscita di Città visibile – dicono Giovanni Tombari (presidente della Fondazione) e Mauro Papa (direttore di Clarisse Arte) – perché la Notte bianca della Cultura completa un programma già ricco con una serata-evento che sicuramente renderà ancora più viva la manifestazione. Può dirsi riuscito il nostro proposito di coinvolgere nel progetto tante realtà cittadine. Dopo la Notte visibile, ecco un altro appuntamento da non perdere”.

“La partecipazione alla Notte Bianca di Grosseto – spiega Paolo degli Innocenti, presidente e socio di Clodia, la società proprietaria dei negozi Conad di Grosseto – nasce dall’attenzione di Conad nei confronti della città e del suo centro storico. La nostra presenza sul territorio è, per scelta, quella di un supermercato che è molto più di un semplice luogo di consumo: vogliamo essere parte attiva e propositiva di azioni, servizi e iniziative che possano contribuire al benessere della comunità. Per questo siamo felici di attivare nuove sinergie e di partecipare a quelle iniziative che rendono vivo il tessuto sociale, proprio come la Notte Bianca.”
 

LA NOTTE BIANCA DELLA CULTURA – SABATO 16 GIUGNO 2018

IL PROGRAMMA

 

Dalle ore 18.00 alle ore 20.00 

Piazza Baccarini
Maratona Pianistica – Associazione Grosseto al Centro

Piazza Dante
– “Il lavoro culturale” con gli stand delle associazioni grossetane che si occupano di cultura – Fondazione Grosseto Cultura (dalle ore 17.00 alle ore 24.00)
– Stand Stazione Duchamp: Clarisse Arte presenta la mostra “Mai come ora serve Pazienza!” – Inaugurazione ore 18.00 con lettura dedicata ad Andrea Pazienza a cura di Mirio Tozzini

Portici piazza Dante
Mostra fotografica “La vanità del colore” – Associazione Culturale Photodigitalgrosseto

Piazza Socci
Stand Fotonova “Scatta stampa omaggio”

Piazza del Sale
Truck birra Leffe

Piazza Pacciardi (Già piazza della Palma)
Area laboratorio per bambini:
-“Liberiamo la fantasia con il colore” a cura di Super Chicca
– “Ti insegno come imparo” a cura di AID sezione  di Grosseto

Piazza Pacciardi

Stand Conad
dalle 17.30 alle 19.30 la merenda con Conad: merendine e succo di frutta gratuiti.

Museo di Storia Naturale della Maremma
Aperto (ingresso gratuito)

Museo Archeologico e d’Arte della Maremma
Aperto (ingresso gratuito)

Troniera Proloco Grosseto
MOSTRA PERMANENTE a cura della Proloco Grosseto (piazza del Popolo 3):

Luca Ortimini (maestro del riciclo)
Cristina Mambrini (esposizione quadri)
Il Club del ricamo
Michela Ottolini (arte del ricamo)
Carlo Renzetti (sculture in legno)
Alberto Laboratorio Tommaltese (lavorazione cuoio)

——————————–


Dalle ore 21.00 fino a tarda notte

Piazza Baccarini                                             
Maratona Pianistica – Associazione Grosseto al Centro

Piazza San Michele                                         
Grosseto Wave, Presentazione “Maremma che spettacolo” – Dj set

Piazza Dante
– “Il lavoro culturale” con gli stand delle associazioni grossetane che si occupano di cultura – Fondazione Grosseto Cultura (dalle ore 17.00 alle ore 24.00)
– Stand Stazione Duchamp: Clarisse Arte presenta la mostra “Mai come ora serve Pazienza!” (dalle ore 18.00 alle 24.00) con le opere della collezione di Giammarco Bragagni (Gipo)

Portici piazza Dante
Mostra fotografica “La vanità del colore”-  Associazione Culturale Photodigitalgrosseto

Piazza Socci
stand Fotonova “Scatta stampa omaggio”

Via Manin                                                     
Cocco Dj
Musica live

Piazza del Sale                                              
Truck birra Leffe

Piazza Mensini                                             
Dj set Murder Nova

Via Ricasoli                                                   
Mood + Cose di casa al Ricasoli (Giovanni Lino Ferretti + I’m not a dj)

Piazza De Maria                                           
Acustirock (Cristian Chechi chitarra e voce, Giulio Pineachi chitarra)

Piazza Martiri d’Istia                                    
Dirotta su Cupi

Piazza Pacciardi (Già piazza della Palma)
“O la bossa o la vita” duo musicale

Piazza Pacciardi
Stand Conad
Dalle 20.00 degustazioni di prodotti Conad alta qualità Sapori e dintorni, le eccellenze tipiche italiane.  La degustazione è gratuita. Chi vorrà contribuire potrà lasciare un’offerta che sarà devoluta interamente alla Caritas di Grosseto.

Piazza Pacciardi
Area laboratorio per bambini:
-“Liberiamo la fantasia con il colore” a cura di Super Chicca
– “Ti insegno come imparo” a cura di AID sezione  di Grosseto

Troniera Proloco Grosseto                     
MOSTRA PERMANENTE a cura della Proloco Grosseto (piazza del Popolo 3):

Luca Ortimini (maestro del riciclo)
Cristina Mambrini (esposizione quadri)
Il Club del ricamo
Michela Ottolini (arte del ricamo)
Carlo Renzetti (sculture in legno)
Alberto Laboratorio Tommaltese (lavorazione cuoio)

Museo di Storia Naturale della Maremma           
Aperto (ingresso gratuito)

Museo Archeologico e d’Arte della Maremma      
Aperto (ingresso gratuito)
ore 22.00 visita guidata gratuita  “Il gran tour e le origini del 3D”

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!