Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Castagne 2017

Roccastrada: castagne e olio nel weekend dedicato ai sapori tipici

27/10/17

EVENTO GRATUITO
: Paese Roccastrada, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

ROCCASTRADA – Castagne e olio d’oliva. Sono questi i due sapori tipici del territorio roccastradino protagonisti dei prossimi appuntamenti. Da domani, sabato 28 ottobre a mercoledì 1 novembre, a Sassofortino torna la Festa della Castagna organizzata dalla locale Pro Loco, mentre domenica 29 ottobre, alle ore 16.30, la struttura polivalente di Sticciano Scalo ospiterà la conferenza dedicata a ‘L’olio d’oliva, tra storia e scienza’ in compagnia di Valentina Domenici, del Dipartimento di Chimica e Chimica industriale dell’Università di Pisa, prima di lasciare spazio a degustazioni guidate.

La Festa della Castagna a Sassofortino. La manifestazione si aprirà domani, sabato 28 ottobre, a partire dalle ore 17.30, con le degustazioni dei prodotti tipici del territorio e dei piatti a base di castagne nelle cantine di Sassofortino, che saranno aperte tutti i giorni della Festa, fino a mercoledì 1 novembre, proponendo i piatti della tradizione. Insieme all’enogastronomia locale, ci sarà spazio anche per animazione e musica dal vivo, con spettacoli itineranti no stop e attività per bambini. Domenica 29 ottobre la Festa dedicherà un’attenzione particolare ai più piccoli, con la Giornata del bambino che animerà le strade e le piazze con giocolieri e spettacoli acrobatici. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco Sasso&Forte e fa parte delle ecofeste promosse sul territorio con il patrocinio del Comune di Roccastrada con attenzione per la raccolta differenziata dei rifiuti e l’utilizzo di materiale biodegradabile. Per conoscere tutti gli appuntamenti della Festa della Castagna è possibile consultare anche il sito della Pro Loco Sasso&Forte, www.sagradelmaccherone.info.

La conferenza dedicata all’olio d’oliva, in programma domenica 29 ottobre, si aprirà con alcuni metodi per l’analisi dell’olio di oliva messi a punto dal laboratorio dell’Università di Pisa attraverso l’utilizzo di campioni di olio extravergine di diverse annate. Ai partecipanti sarà offerto un aperitivo a base di bruschette preparate con l’olio di oliva prodotto con metodo biologico dall’Amministrazione Usi Civici Sticciano e, al termine dell’incontro, sarà possibile degustare i piatti tipici della tradizione cucinati con l’olio ‘novo’ in alcuni ristoranti della frazione roccastradina. L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto “Agricoltura sostenibile e Alimentazione naturale”, conta sul patrocinio del Comune di Roccastrada ed è promossa dall’Associazione Amici di Sticciano, insieme a Pro Loco Sticciano, Associazione Amici della Natura Rosignano, Confederazione Italiana Agricoltori Grosseto e Coeso Sds.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!