Quantcast
Sergio Sgrilli

Ripartono gli spettacoli alla Ferriera di Mezzo: venerdì c’è Sergio Sgrilli

18/06/21

: Valpiana - Valpiana, GR, Italia

VALPIANA. Dopo le fortunate edizioni del festival “Tra il lusco e il brusco”, e in attesa del ritorno della rassegna a luglio e agosto, la Ferriera di Mezzo a Valpiana riparte con la programmazione degli eventi estivi già venerdì prossimo 18 giugno con il primo appuntamento nello splendido scenario riscoperto quattro anni fa grazie a Sergio Sgrilli e a La Novella, proprietaria del sito. Per riprendere confidenza con il pubblico, la musica e lo stare insieme Sgrilli sarà sul palco (che però fisicamente non c’è…) con la sua chitarra per comicità, musica e ospiti a sorpresa. La formula è la stessa degli altri anni: ingresso alle ore 19:30 con il “cocktail di benvenuto”, pane olio e vino, quattro chiacchiere e a seguire lo show, sarà l’inizio di una nuova avventura che per questa estate aumenta ancora la sua offerta artistica.

“Riparto da casa mia – spiega Sgrilli – si cerca di reagire dopo questo anno e mezzo molto difficile e lo facciamo in un posto magico, un vero e proprio tesoro nascosto a portata di mano tutto da riscoprire. La Ferriera di Mezzo è un sito di archeologia industriale dietro La Novella a Valpiana, rimasto per secoli totalmente abbandonato. Quattro anni fa, grazie all’aiuto di bella gente e della proprietà, siamo riusciti a far diventare la Ferriera una vera e propria magia, adesso è diventato uno splendido scenario dove ospitare performance di qualsiasi arte: dal teatro alla fotografia, dalla pittura alla poesia e alla musica, ma anche incontri e chiacchiere di qualsiasi tipo. Non c’è un palco vero e proprio, chi viene ha il posto seduto e distanziato con un massimo di 99 persone, dopo lo spettacolo è poi possibile fermarsi a cena a La Novella tutti assieme, artisti e spettatori. Quest’anno si inaugura anche il giardino della Ferriera, uno spazio aperto di accesso al sito industriale trasformato in vero e proprio giardino con tavolini, sedute, postazione di adozione e scambio libri e wi-fi libero.”

Da quest’anno l’idea degli animatori della Ferriera è quella di farla vivere non solo negli appuntamenti tipicamente estivi del festival, in via di definizione, ma anche e soprattutto nel quotidiano durante la settimana fin dal mese di giugno, il primo appuntamento quindi è fissato per venerdì 18 in attesa di entrare nel vivo della stagione. “C’è voglia di creare appuntamenti fissi che crescano e facciano crescere questo luogo magico – continua Sgrilli – poi tra luglio e agosto tornerà “Tra il lusco e il brusco” con la terza edizione e quattro serate più strutturate. Intanto ci sono già degli amici che mi accompagneranno in questa prima parte di cammino come Valentina Santini e Sacha Naspini per incontri letterari e corsi di narrativa per ragazzi, il trio Pallozzi-Malucchi-Gasperini per il jazz in Ferriera, Luca Pirozzi per serate chitarra e voce, Francesco Falaschi per proiezione di cortometraggi, Riccardo Ricci per esposizioni di foto e pittura, Francesco Burroni con chiacchiere e storie di osteria e Kagliostro con la comicità toscana.”

Nei prossimi giorni verrà ufficializzata la programmazione per la prima parte della stagione estiva, intanto si parte venerdì prossimo 18 giugno con la comicità e la musica di Sergio Sgrilli e siamo sicuri che non mancheranno ospiti a sorpresa. Per informazioni su costi e prenotazioni (numero chiuso a 99 persone) 0566.919005.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!