Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
cassero_2015

Promozione della lettura: l’assessore regionale Barni al Cassero

11/04/18

EVENTO GRATUITO
: Cassero senese di Grosseto Cassero Senese, Via Aurelio Saffi, Grosseto, Italia - Inizio ore 16,00

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Fa tappa a Grosseto il ciclo di incontri sulla promozione della lettura promosso dalla Regione Toscana, in vista della sua partecipazione al Salone del Libro di Torino, in programma dal 10 al 14 maggio. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con la Rete delle Biblioteche e Archivi di Maremma, vedrà la partecipazione di Monica Barni, vicepresidente e assessore alla cultura della Regione Toscana ed è fissato per mercoledì 11 aprile, alle 16, alle Casette del Cinquecento all’interno del Cassero Senese.

“La Rete delle Biblioteche e Archivi di Maremma – afferma Emiliano Rabazzi, presidente della Commissione di Sistema degli enti aderenti alla Rete – è lieta di supportare la Regione Toscana nella tappa grossetana del ciclo di incontri che sta toccando tutto il territorio regionale e che è rivolto a operatori del settore, amministratori locali, editori, librai, insegnanti, scrittori, associazioni di categoria e tutti i soggetti che fanno parte della filiera del libro. Lo scopo primario degli incontri è quello di incentivare e diffondere la pratica della lettura e questo sposa pienamente gli obiettivi della Rete delle Biblioteche e Archivi di Maremma, che si sta consolidando sempre di più come una delle realtà culturali più attive della provincia di Grosseto, pronta ad aprirsi anche a nuove tecnologie e investimenti. Lavoriamo per favorire la crescita culturale delle comunità locali e questo passa anche attraverso la lettura, con un coinvolgimento attivo dei Comuni del territorio grossetano che ne fanno parte e che sono in crescita, insieme ad altre importanti istituzioni culturali del territorio”.

“La visita dell’assessore Monica Barni a Grosseto – aggiunge Luca Agresti, vicesindaco e assessore alla cultura di Grosseto – conferma la ormai consolidata collaborazione che la Regione Toscana e la Rete delle Biblioteche e degli Archivi di Maremma hanno da molti anni a sostegno dello sviluppo delle biblioteche pubbliche, della promozione della lettura, dell’aggiornamento professionale dei bibliotecari e della promozione integrata del patrimonio culturale locale. La lettura è una competenza essenziale per lo sviluppo del benessere della persona, per l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita e per la crescita di una società interculturale, dinamica e innovativa. Le biblioteche erogano un servizio essenziale sia per lo sviluppo della persona e della collettività che per il radicamento delle abitudini di lettura a tutti i livelli e rappresentano un presidio culturale insostituibile sul territorio, assieme agli operatori che a tutti i livelli lavorano nel settore della filiera del libro”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!