Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Industri Scriabin genercia

Premio internazionale pianistico Scriabin, la serata finale al Teatro degli Industri

25/02/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro degli Industri Teatro Degli Industri, Via Giuseppe Mazzini, Grosseto, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – La russa Anna Ulaieva, il cinese Cunmo Yin e l’inglese Daniel Hyun-Woo Evans. Sono i tre finalisti dell’edizione 2018 del Premio internazionale pianistico “Alexander Scriabin”, manifestazione promossa e organizzata dall’Associazione musicale Scriabin con Fondazione Grosseto Cultura e il Comune di Grosseto e con il sostegno di Rotary Club, Fondazione Rotariana Carlo Berliri Zoppi e Solbat.

Le semifinali, andate in scena giovedì e venerdì sul palco del Teatro degli Industri, hanno ridotto ulteriormente il numero dei concorrenti da dodici ai tre che si contenderanno i primi tre posti del podio nella serata finale in programma domenica 25 febbraio a partire dalle 17 sempre agli Industri. E anche quest’anno si annuncia uno spettacolo da non perdere.

I tre finalisti avranno la possibilità di esibirsi con l’Orchestra di Grosseto diretta da Martin Panteleev: Anna Ulaieva, 32 anni, e Cunmo Yin, 24 anni, suoneranno il Concerto op. 18 di Rachmaninoff, mentre Daniel Hyun-Woo Evans, 23 anni, ha scelto di suonare il Concerto op. 37 di Beethoven. Sarà la prova decisiva per i tre giovanissimi musicisti, sottoposti al giudizio della giuria composta dal presidente e direttore artistico Antonio Di Cristofano con Jimmy Briere (Canada), Michael Bulychev-Okser (Estonia/Usa), Choi Sown Le (Hong Kong), Yang Ming (Cina), Cristian Niculescu (Romania/Germania), Nikita Fitenko (Russia/Usa), Atsuko Seta (Giappone) e Marco Tezza (Italia).

Il primo premio è una borsa di studio di 6mila euro più targa, diploma e una serie di concerti; il secondo premio vale una borsa di studio di 3mila euro più targa e diploma; il terzo premio è una borsa di studio di 1.500 euro più targa e diploma. Il premio speciale per la migliore esecuzione di un brano di Scriabin (una borsa di studio di mille euro più diploma) invece è già stato assegnato a Pavel Boika, 22enne bielorusso.

Previsto anche il premio speciale del pubblico (una borsa di studio di 500 euro più diploma). I verdetti saranno annunciati nel corso della serata finale al Teatro degli Industri di Grosseto: l’ingresso sarà a pagamento, i biglietti sono in vendita dalle 16 al botteghino del teatro.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!