Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
terme sat notte

Party di chiusura per il Saturnia Film Festival: alle terme la consegna del premio “Michelangelo Antonioni”

02/09/18

EVENTO GRATUITO
: Saturnia Saturnia, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

SATURNIA – Si chiuderà domenica 2 settembre, nel prestigioso Parco Piscine Terme di Saturnia, la prima edizione del Saturnia Film Festival, dedicato al meglio della cinematografia d’autore. Nel programma dell’ultimo giorno, la proiezione dei film vincitori (miglior documentario, miglior fiction italiana, miglior fiction internazionale e miglior animazione) e la consegna del premio alla miglior regia “Michelangelo Antonioni”, consegnato dalla vedova del cineasta Enrica Fico Antonioni.

Oltre all’assegno di 1500 euro, sarà donata la statua in bronzo di una ninfa, riconoscimento tutto al femminile, riproduzione della scultura che si trova a compimento della fontana di Saturnia, in piazza Vittorio Veneto, realizzata dallo scultore e pittore italiano Arnaldo Mazzanti.

L’ultima giornata di festival si aprirà alle ore 11.00 nella sala Congressi delle Terme di Saturnia, con la masterclass gratuita e aperta a tutti dal titolo “Cinema e Giovani” durante la quale si discuterà di quali passi debba compiere un giovane fillm-maker per la realizzazione e produzione di un cortometraggio, e, una volta realizzato, in che modo possa renderlo visibile al maggior numero di spettatori. A condurla, Alessandro Grande, direttore artistico del festival. In programma l’intervento dei giurati del festival, ospiti di spicco del cinema italiano, ovvero Paolo Orlando, esperto in distribuzione cinematografica e responsabile commerciale di Medusa Film; Lorenza Indovina, regista e attrice, tra i protagonisti della serie televisiva “Il miracolo”, ideata dallo scrittore Niccolò Ammaniti; l’attrice Bianca Nappi, già nel cast di “Mine Vaganti”, “Magnifica presenza” di Özpetek e della fiction fantasy Rai di Ivan Cotroneo, “Sirene”; il regista e sceneggiatore Francesco Del Grosso, autore di documentari come “Fuoco amico – la storia di Davide Cervia” e “Non voltarti indietro”; Luca Marino, produttore della casa cinematografica Indaco Film e Alessandro Amato della società di produzione Dispàrte.

La serata si aprirà alle ore 21.00 presso le Terme con le proiezioni delle pellicole fuori concorso “Bismillah”, ultimo lavoro del regista Alessandro Grande, vincitore agli ultimi David di Donatello, che affronta con delicatezza il tema dell’immigrazione, attraverso il racconto di Samira, bambina tunisina. A seguire, “Corto in corto” di Gianni Ippoliti, che racconta la storia, tra non poche difficoltà, di un’organizzatrice di festival di cortometraggi. Si terranno poi le proiezioni e le premiazioni dei film vincitori delle 4 categorie. Inoltre verrà assegnato il “Premio del pubblico” dalla giuria popolare.

Chiusura alle ore 23.30 con il party finale organizzato dalle Terme di Saturnia. Info: ingresso libero fino a esaurimento posti. Per prenotazioni info@saturniafilmfestival.it
Sito web http://www.saturniafilmfestival.it/

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!