Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
 Slavi Bravissime Persone

Parole, passeggiate e tanta musica: al via il Festival Resistente

21/04/17

EVENTO GRATUITO
: Cassero senese di Grosseto Cassero Senese, Via Aurelio Saffi, Grosseto, Italia - Inizio ore 16.30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Prima giornata per la diciannovesima edizione del Festival Resistente, domani sabato 22 aprile, al Cassero Senese di Grosseto. L’iniziativa è realizzata dall’associazione omonima con Isgrec – Istituto storico grossetano della Resistenza e dell’Età Contemporanea, Anpi – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, Rete Studenti Medi e con la co-organizzazione del Comune di Grosseto.

L’inaugurazione è fissata alle ore 16.30 con l’incontro dal titolo “A cento anni dalla nascita di Carlo Cassola: Liberazione e dopoguerra nella vita e nell’opera dello scrittore”. Ne parlano Adolfo Turbanti, storico Isgrec, Riccardo Bardotti, docente di letteratura italiana Isrsec – Istituto storico senese della Resistenza e dell’Età Contemporanea, Marco Bianciardi, critico cinematografico. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Isgrec e Isrsec.

Alle 18 è in programma una passeggiata a cura di Uisp Grosseto sulle Mura tra natura e storia. Il ritrovo è alla piazza d’Armi del Cassero.

Al Cassero alle 18,30 inaugurazione e visita guidata della mostra dedicata a Norma Parenti.

A seguire , alle 19, si parla di mafie con Libera Grosseto che ha organizzato la presentazione del libro “La Mafia siamo noi” di Sandro De Riccardis, giornalista di Repubblica. Insieme all’autore, interviene Roberta Giorgi, coordinatrice di Libera Grosseto. Il libro è un viaggio da nord a sud negli equivoci della lotta alla mafia, attraverso le occasioni perse dallo Stato e dalla società civile.

La musica è protagonista dalle 22 con l’Orchestra Matterella: un misto di pizzica, ritmi latini e gipsy jazz come si suonava una volta in un’atmosfera acustica dove il violino apporta un sapore balcanico di festa ed allegria. L’Orchestra Matterella è composta Fabio Scherani, voce, violino, ukulele, armonica, Amedeo Monda, chitarra classica, Tommaso Niccolai, batteria e percussioni, Massimo Niccolai, basso, contrabbasso, ukulele basso.

A seguire il concerto di Slavi Bravissime Persone, un progetto speciale che vede insieme alcuni componenti di gruppi come i Nobraino, Duo Bucolico, Supermarket e How Beats Why. Il gruppo si propone di portare in giro per l’Italia e l’Europa una collezione di eccellenti brani, ingiustamente ignorati o dimenticati. I musicisti, noti nella scena “indipendente” italiana per le loro esibizioni estroverse e disinvolte, proporranno uno spettacolo gaudente e danzereccio. Arrangiamenti sbilenchi, ma mai banali.

In chiusura il dj set dei P’Artigiani del Rock.

Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito. Al festival Resistente sono presenti numerose associazioni e stand gastronomici.

Info: Facebook: Festival Resistente Arci – cell. 333-49494539 – www.festivalresistente.it.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!