Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Polveriera Guzman

“Padre mio che sei sulla Terra”, mostra fotografica sulla famiglia alla Guzman

17/03 » 03/04/18

EVENTO GRATUITO
: Polveriera Guzman Polveriera Guzman Orbetello

Attenzione l'evento è già trascorso

ORBETELLO – Sabato 17 marzo si inaugura presso i locali della Polveriera Guzman la mostra fotografica “Padre mio che sei sulla Terra” di Elena Guerri dall’Oro, nata a Roma, dove vive con la famiglia.

Giornalista, scrittrice e fotografa, nel 2011 fonda la Trait d’Union Onlus dedicata al sociale, con particolare attenzione al recupero di spazi pubblici dal degrado urbano. Nello stesso anno presenta la rassegna fotografica dal titolo IO LAVORO.  Nel 2014 pubblica ROMA NORD, suo primo romanzo e nel 2017 LE LONDRIADI. Torna quest’anno con un nuovo progetto fotografico, frutto di una minuziosa raccolta di scatti, effettuati in tutto il mondo, vintage e contemporanei. Attenta ai fenomeni sociali e alla loro continua evoluzione, ha prestato particolare attenzione alla mutazione della famiglia e alla trasformazione dei suoi membri. Dal suo interesse spontaneo, è scaturito il confronto sulla figura paterna: i padri dell’epoca in cui lei stessa era bambina (figlia del baby boom) e i padri attuali. Il loro ruolo negli ultimi anni è molto cambiato a detta di sociologi, psichiatri e docenti. Questa rassegna, lungi dal voler esaurire l’argomento, è spunto per una riflessione, intima e profonda, sulla direzione intrapresa dalla società occidentale e sulla consapevolezza della propria mutazione.

L’assessore alla Cultura del Comune di Orbetello, Maddalena Ottali è molto soddisfatta dell’evento: “E’ stato un grande piacere collaborare con Elena Guerri dall’Oro alla realizzazione di questa mostra: la professionalità e la passione per il mondo della fotografia è immediatamente evidente negli scatti che compongono la mostra e il tema scelto di grande attualità. Ripercorrere i mutamenti della figura paterna nella società contemporanea significa riportare l’attenzione sui cambiamenti, le evoluzioni e le distorsioni della famiglia negli ultimi decenni e quindi di ognuno di noi che, in modi diversi, fa necessariamente parte di un contesto familiare. L’evento si inserisce di diritto nel novero delle grandi iniziative che animeranno la stagione culturale di Orbetello e che sono state fortemente volute dall’Amministrazione al fine di riqualificare Orbetello quale sede di importanti momenti di intrattenimento e di cultura di alto livello”.

La mostra, allestita al piano terra della Polveriera Guzman (via delle Mura di Levante, 7), sarà aperta dal 17 marzo al 3 aprile con ingresso libero nei seguenti orari: tutti i giorni dalle 17 alle 20, Sabato e Domenica dalle ore 10 alle 14 e dalle 17 alle 20. Mercoledì: riposo settimanale.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!