Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
giuliano adorno

Orbetello Piano Festival: estate all’insegna della grande musica in Laguna

13/07 » 05/08/18

EVENTO GRATUITO
: Centro Orbetello, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

ORBETELLO – Apre con una prima assoluta la settima edizione di Orbetello Piano Festival. In piazza Giovanni Paolo II, nella cittadina toscana infatti il 13 luglio la rassegna diretta da Giuliano Adorno porta il grande repertorio per pianoforte e orchestra con “Silverlight”, concerto scritto dal compositore Francesco Iannitti Piromallo appositamente per il festival e dedicato alla laguna di Orbetello. Protagonisti della serata l’Orchestra Sinfonica Città di Grosseto diretta da Stephan Fraas e Giuliano Adorno per l’esecuzione di questa composizione inedita. Il pianista e direttore artistico del Festival, siederà al pianoforte per eseguire anche il celebre Concerto per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore per pianoforte e orchestra, S 124 di Franz Liszt.

Il programma della serata si arricchisce con la partecipazione della pianista Michelle Candotti che interpreterà il Concerto per pianoforte n. 1 in si bemolle minore, op. 23 di Tchaikovsky.
Un omaggio alla laguna dunque che ospita ormai stabilmente in alcuni dei suoi luoghi più significativi questa rassegna organizzata dall’Associazione Kaletra Contemporanea con la direzione organizzativa di Beatrice Piersanti, il sostegno delComune di Orbetello, Assessorato alla Cultura, e da numerosi sponsor privati, un evento profondamente radicato sul territorio che negli anni ha saputo conquistare una posizione di prestigio nel contesto della programmazione culturale maremmana esprimendo al contempo una spiccata vocazione internazionale. Provengono da tutto il mondo gli artisti che la direzione artistica ha voluto protagonisti delle serate estive in laguna, per qualcuno un gradito ritorno, per altri una piacevole novità.

“Quest’anno ho dedicato al pubblico e alla cittadinanza di Orbetello l’evento inaugurale del Festival in virtù di quella sorta di debito di riconoscenza che ho verso i luoghi in cui sono nato e risiedo stabilmente. Qui da due anni siamo anche promotori di un concorso pianistico internazionale che ha tra le sue finalità non solo il desiderio di portare il nome di Orbetello nel mondo, con tutte le sue bellezze naturali e il suo valore storico-artistico, ma soprattutto la valorizzazione dei giovani talenti pianistici che proprio in questo luogo trovano uno spazio per esprimere la propria arte e il proprio talento. Alla luce di quanto detto ho voluto portare sul palcoscenico principale di Orbetello Piano Festival insieme a nomi di spicco del pianismo internazionale anche i vincitori di Orbetello Piano Competition 2018, a creare una sorta di continuità nell’ambito del loro percorso di formazione e crescita artistica: dalle aule di studio alla sfida del concorso fino al recital di fronte a un pubblico reale”, afferma il direttore artistico Giuliano Adorno.

Sarà proprio Anna Geniushene, vincitrice di Orbetello Piano Competition 2018, ad esibirsi infatti sulla Terrazza sulla laguna di Orbetello con un programma intitolato “Passione, mistero, fantasia”, seguita dal secondo premio MikolajSikala, che incanterà il pubblico con le sue “Impressioni” su musiche di Chopin, Granados, Debussy e Kapustin.
L’attenzione ai giovani della direzione artistica di Orbetello Piano Festival si esprime quest’anno anche nella neonata collaborazione con l’Associazione PianoFriends che sotto la direzione artistica di Vincenzo Balzani da anni opera a favore dei giovani talenti musicali e che porta all’Hotel Capo D’uomo di Talamone Andrea Molteni. Il pianista per l’occasione sarà impegnato nell’esecuzione degli Studi op.10 di Chopin.

La miniserie “I concerti alla torre” portainvece il pianoforte e le stelle del pianismo internazionale aTorre delle Saline ad Albinia. Si comincia il 28 luglio con Roman Zaslavsky, vincitore del concorso “Iturbi” di Valencia e il repertorio romantico di Schumann e Liszt, per proseguire il 3 agosto con l’omaggio musicale alla notte di Mariangela Vacatello intitolato “…de la nuit”. La pianista affronterà un repertorio dai colori e dalle atmosfere crepuscolari con composizioni di Liszt, Debussy, Beethoven, Ginastera e Sciarrino.

Orbetello Piano Festival si concluderà il 5 agosto con il piano recital di Luigi Carroccia, altra giovane stella internazionale, che a 27 anni è stato finalista al “Busoni 2015”, allo “Chopin” 2016 e al “Van Cliburn” 2017 e che proporrà un programma dedicato alla musica di Chopin e Rachmaninov. A fare da cornice la splendida Dimora Antica Fattoria La Parrina, dallo scorso anno entrata a pieno titolo nei luoghi del festival, ciascuno dei quali accuratamente individuato sempre tenendo conto della musica che è destinato ad ospitare, al fine di creare un’atmosfera, una suggestione, un rapporto empatico tra sensazioni sonore e visive.

Sempre più vicino il mondo del vino e dei prodotti del territorio, con la presenza in qualità di main sponsors, di aziende quali Monteverro srl Società Agricola e LaSelva bio, oltre alla suddetta Fattoria La Parrina, a dimostrare che la musica e il vino in un territorio come la maremma vanno di pari passo in un virtuoso connubio. Connubio che si trova anche nella forza della natura di Botanical Dry Garden che cura l’allestimento delle sale da concerto estemporanee, le Imprese Eurosider Sas, Moschini impianti elettrici, ICEM snc e RRD Roberto Ricci Designs che da sempre sostengono il Festival.

La manifestazione gode, oltre che da parte del Comune di Orbetello, del patrocinio da parte della Regione Toscana. Il programma completo sul sito di Orbetello Piano Festival: http://orbetellopianofestival.it/

L’ingresso al concerto del 13 luglio è libero sulla piazza, è disponibile un settore a sedere (con biglietto di ingresso). Info: 389 2428801
Concerto del 3 agosto: € 15 intero – €8 ridotto sotto i 18 anni
Per tutti gli altri concerti: €10 intero – €5 ridotto sotto i 18 anni
Tel. 389 2428801
info@orbetellopianofestival.it
È possibile acquistare i biglietti online sul sito di Orbetello Piano Festival: http://orbetellopianofestival.it/

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!