Quantcast
sabato
4
Dicembre
martedì
7
Dicembre

Nuova mostra in città: oltre 100 disegni dai bambini di tutto il mondo

sabato
4
Dicembre
martedì
7
Dicembre
bambini disegno asilo
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONDIVIDI

GROSSETO – “Il mio progetto ‘Distanti ma vicini col cuore’ è nato nel 2020 quando il covid-19 ci ha costretto a stare in casa e a cambiare le nostre abitudini”, ha dichiarato Antonia Pesare.

“I bambini hanno sofferto e, come noi, hanno dovuto fare tante rinunce. Ho proposto di fare un disegno per rappresentare ciò che a loro mancava e così, in tanti, mi hanno inviato le loro piccole opere d’arte che ho pubblicato sul sito distantimavicinicolcuore.wordpress.com”.

“Quest’anno ho riproposto – ha proseguito – di partecipare e Il tema è stato quello di rappresentare: ‘La preghiera e Dio, nelle diverse religioni, mentre il mondo è invaso dal Covid-19’. Hanno partecipato 114 bambini di 30 Stati diversi, appartenenti a tutte le religioni, diverse culture e classi sociali”.

“Lo scopo è quello di creare una occasione di confronto, unione e solidarietà tra di loro. Anche quest’anno i disegni sono stati pubblicati sul sito, Instagram e Facebook, e vi resteranno in modo permanente. L’ultima fase del progetto prevedeva la realizzazione di una mostra per la quale ho scelto la città di Grosseto ed esattamente presso la galleria dell’Associazione grossetana Arti figurative sita in via Mazzini, 61 Grosseto in Toscana”.

“Questo mio progetto – ha concluso Antonia Pesare – è dedicato a tutti i bambini del mondo con la speranza che possa trasmettere pace, solidarietà, la voglia di aiutare il prossimo e con l’augurio che tutti loro possano realizzare i propri sogni”.

La mostra dei disegni avrà luogo dal 4 al 7 Dicembre 2021 con il seguente orario:

4 e 5 Dicembre dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 16.00 alle 19.30;

6 e 7 Dicembre dalle ore 10.00 alle 12.30 (giornate dedicate alla visita delle scolaresche).

 

“Quando la curatrice, la dott.ssa Antonia Pesare – ha commentato Gennarino Salvo, presidente Agaf Aps –  ha preso contatti con la mia associazione Agaf Aps per proporre l’iniziativa denominata ‘Distanti ma vicini col cuore’, sono rimasto personalmente entusiasta per porre in essere l’esposizione internazionale degli oltre 100 disegni prodotti dai bambini di tutto il mondo”.

“Lo stesso entusiasmo – ha continuato – è stato espresso sia dal Consiglio di amministrazione che da tutti i soci i quali si sono resi disponibili a collaborare per effettuare l’evento al meglio. Personalmente ho visto, online, tutti i disegni e molti mi hanno colpito per la loro costruzione, equilibrio, e poesia trasmessa, riflettendo la tematica ‘La preghiera e Dio, nelle diverse religioni, mentre il Covid invade il mondo’. E’ proprio vero, a volte basta una sola immagine a valere più di mille parole e tra le immagini che ho visto ce n’è più di una”.

“Hanno partecipato i bambini di 30 stati del mondo (compresa l’Italia): Azerbaijan, Bahrain, Bielorussia, Cina, Emirati Arabi, Giappone, India, Indonesia, Iran, Israele, Malesia, Mongolia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Russia, Singapore, Sri Lanka, Svizzera, Turchia, Ucraina, Usa (8 stati: Carolina del Nord, Illinois, Florida, Kansas, Pennsylvania, Tennessee, Texas, Washington)”.

segnala il tuo evento gratuitamente +