Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
libri_generica_2014_mod

“Nati per leggere”, alla Chelliana torna la lettura ad alta voce per i più piccoli

15/10/16

EVENTO GRATUITO
: Polo Universitario Grossetano Polo Universitario Grossetano Societa' Consortile A Rl, Via C. L. Ginori, Grosseto, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Nuovo appuntamento con “Ottobre in Chelliana”, il calendario di eventi promossi dal Comune attraverso la biblioteca di piazza Cavalieri, in collaborazione con la Regione Toscana, ma anche associazioni e enti locali e nazionali.

Domani (sabato 15 ottobre) nell’aula magna del Polo universitario, in via Ginori, alle 10.30 è in programma l’incontro “Nati per leggere”.

Si tratta di un progetto nazionale di promozione della lettura ad alta voce ai bambini di età compresa tra i 6 mesi e i 6 anni.

Si parte dal concetto che la lettura ad alta voce produca molti effetti positivi sullo sviluppo del bambino, sia perché facilita una modalità di comunicazione affettiva con i genitori, sia perché promuove le competenze cognitive del bambino, in particolare quelle connesse con lo sviluppo del linguaggio. Una pratica che contribuisce anche a ridurre il divario culturale tra i gruppi sociali.
L’appuntamento è stato promosso dal Comune di Grosseto e dal Sistema documentario integrato grossetano insieme all’Associazione italiana Biblioteche e l’Associazione culturale pediatri, sezione Toscana.

Interverranno: Luca Agresti, vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Grosseto, Chiara Veltroni, assessore ai Servizi educativi del Comune di Grosseto, Emiliano Rabazzi, presidente della Commissione di Sistema degli enti aderenti a Sistema documentario integrato grossetano, Anna Bonelli, responsabile della biblioteca comunale Chelliana di Grosseto, Miria Magnolfi della biblioteca comunale della Ghisa di Follonica e Patrizia Seppia, referente dell’Associazione culturale pediatri- sezione Toscana.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!