Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
anfiteatro roselle scavi

Narrazione interculturale sull’Antica Roma con buffet: “Roma in Africa” in scena all’anfiteatro

21/09/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Anfiteatro romano di Roselle Rovine di Roselle, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 18,00
  • asscultpolis2001@libero.it
  • Tel. 347 2299737

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – L’Associazione Culturale Polis 2001, diretta dal Maestro e Regista Francesco Tarsi, presenta “Roma in Africa”, poliedrica narrazione interculturale sull’Antica Roma, come mai era stata raccontata prima d’ora.
Appuntamento Venerdì 21 Settembre nella splendida cornice dell’Anfiteatro di Roselle: si comincerà alle ore 18 con la visita guidata a cura del Direttore e del Personale dell’area archeologica.

Si entrerà poi nel vivo della serata, facendo riecheggiare le voci eterne di romani illustri quali Catone, Apuleio, Namaziano e Marco Aurelio. A interpretare i brani saranno gli attori allievi della Scuola di Teatro ScenAperta (in alcuni casi autori stessi di testi): Michela Azzolini, Davide Braglia, Susanna Cadelo, Maria Del Vecchio, Paolo De Marchi, Ester Di Bari, Tony Lukacs, Diego Ndoudi, Valeria Viva, Caterina Zotti.

Dopo ben 18 secoli, grazie a un vibrante e al tempo stesso moderno dialogo, riprenderanno vita Settimio Severo e la sua sposa Giulia Domna, rispettivamente primo imperatore nero e prima imperatrice siriana della gloriosa storia romana. Grande protagonista della serata sarà la ricerca, oltre il tempo e le distanze, della verità interiore in quanto legge morale, quale filo rosso che lega Sant’Agostino a Padre Ernesto Balducci: entrambi teorizzatori, seppur in epoche diverse, di un’evoluzione positiva dell’umanità che può inglobare senza colonizzare, che vuole crescere abbattendo i confini, che deve necessariamente accogliere per sopravvivere a se stessa.
Ma la storia di Roma e dei suoi millenari intrecci con il Continente Africano (e non solo) è fatta anche di allettanti echi musicali, e per questo lo spettacolo sarà allietato dal musicista Kebba Susso, suonatore del delizioso balafon, strumento poco noto ma molto suggestivo.

Oltre al cibo per l’anima, sarà nutrito anche il corpo, con l’offerta a tutti gli spettatori di un buffet con vino in compagnia degli attori. Lo spettacolo “Roma in Africa” vuol rappresentare il percorso dell’umanità che nei secoli ha solcato il tempo. Al teatro il merito di farci toccare con mano quei solchi e scoprire che la Storia insegna sempre qualcosa di buono.

Promuove la manifestazione L’Associazione Polis 2001, con il sostegno del Comune di Grosseto, del Polo Museale Toscano, della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e il Patrocinio della Provincia di Grosseto

Costo dei biglietti: Intero 12 euro e ridotto studenti 6 euro (incluso buffet)
Per info e prenotazioni: 347 2299737
asscultpolis2001@libero.it Fb Estate Rosellana Eventi

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!