Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
musica da ripostiglio

Musica da ripostiglio: a Castiglione al via gli appuntamenti di “Parole e note”

01/08/17

EVENTO GRATUITO
: Piazza Orto del Lilli Condominio Parcheggio Orto Del Lilli, Castiglione della Pescaia, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Il cartellone degli eventi estivi di Castiglione della Pescaia, tutte serate ad ingresso gratuito, prosegue nel primo giorno d’agosto con “Parole e note”, spettacolo che si terrà in piazza Orto del Lilli, con inizio alle 21:30. Sul palco saliranno i “Musica da ripostiglio”, che per l’occasione si avvarranno della collaborazione del quartetto d’archi dell’Orchestra città di Grosseto.

Il progetto “Parole e note”, suddiviso in tre serate, è stato prima pensato e poi creato con il proposito di dare vita ad una manifestazione che riesca a rendere il giusto omaggio alla musica d’autore italiana dagli anni 60 ai giorni nostri.
L’esordio è con i “Musica da ripostiglio”, che proporranno un intenso e emozionante viaggio nella musica d’autore,  spaziando dallo swing, al pop, dal jazz, ai ritmi sudamericani, con omaggi a Lucio Battisti, Gino Paoli, Adriano Celentano e Paolo Conte.
Una serata dove si potrà scoprire un gioiello musicale italiano, toscano, più unico che raro, nel quale il talento si fonde alla simpatia e professionalità e in tutto questo c’è il talento dei “Musica da ripostiglio”. La loro musica è un misto di stili, è rielaborazione di canzoni popolari del passato in gypsy jazz, è swing d’annata anche con coretti in falsetto tipici delle canzoni italiane dei primi decenni del secolo scorso.

Il gruppo è capace di tutto, può anche suonare rock e lo fa con banjo, chitarre acustiche, contrabbasso e fiati, avendo a denominatore comune buon gusto e sofisticate atmosfere. Queste ultime, in particolare, hanno influenze gitane e francesi, confluiscono in sirtaky greci, fino ad impregnarsi di profumi tangheggianti, walzer e boleri, con un accurato lavoro su testi originali, ironici e a volte anche irriverenti.
Questa band  sa giocare con il pubblico ed il concerto diventa così uno spettacolo esilarante e spassoso. Il gruppo è eclettico, poliedrico e Luca Pirozzi è il genio compositivo,  l’istrione che sa divertire con bravura e simpatia.
Il gruppo nasce dalla collaborazione decennale di Luca Pirozzi (voce, chitarra e banjo), Luca Giacomelli (chitarra), Raffaele Toninelli (contrabbasso) e Emanuele Pellegrini (batteria e piccole percossioni).
La band opera anche con collaborazioni in importanti opere teatrali, come Servo per Due con la regia di Paolo Sassanelli e Pierfrancesco Favino, Django la leggenda di uno zingaro, e da circa un decennio si affianca anche all’attrice teatrale  Mariangela D’Abbraccio.
Il loro ultimo lavoro è una piccola perla che condensa tutto quanto scritto sopra e si intitola “Live in Capalbio 3.0”. Il cd sarà in uscita per settembre 2017.

Il Quartetto d’Archi dell’Orchestra Città di Grosseto, che per l’occasione salirà assieme a “I musica da ripostiglio” sul palco della cittadina balneare è composto da: Claudio Cavlieri I° violino, Valentina Garofoli II° violino, Riccardo Cavalieri viola e Alessandro Cavalieri violoncello.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!