Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Mediterranea

“Music & Wine” continua al Cassero: il flamenco protagonista della prossima serata

18/07/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Cassero senese di Grosseto Cassero Senese, Via Aurelio Saffi, Grosseto, Italia - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Secondo grande evento musicale del 28º Festival Internazionale “Music & Wine” quello che si terrà presso il Cassero Senese, mercoledì 18 luglio alle 21.30. Organizzato dagli “Amici del Quartetto” in collaborazione con l’assessorato alla cultura del comune di Grosseto e all’istituzione “Le Mura”.

Questa volta protagonista indiscusso della serata sarà il flamenco con lo spettacolo “Il flamenco e la Spagna di Federico Garcia Lorca” proposto dal gruppo dei “Mediterranea” con: Andrea Candeli alla chitarra, Corrado Ponchiroli voce ballo e percussioni, Michele Serafini al flauto e Chiara Guerra ballo e palmas. La formazione musicale, unica nel suo genere in Italia, aveva già calcato il palcoscenico del Cassero Senese alcuni anni fa ed il successo fu così straordinario da spingere gli organizzatori a concedere, quest’anno, “il bis” per il  pubblico grossetano.

Il progetto, ideato e coordinato dal chitarrista Andrea Candeli, è un itinerario musicale attraverso la musica flamenca, le canzoni e le composizioni poetiche di Federico Garcia Lorca e i ritmi spagnoli di Manuel De Falla. La chitarra accompagnerà lo spettatore in un viaggio sentimentale, alla scoperta delle creazioni mitiche, come la figura del “gitano” e del “torero”, fuoriuscite dalla penna del poeta iberico più sensibile. Sono arie dai forti colori locali intrise di tutte le varianti degli stati d’animo, trasposizione artistica di quell’Andalusia gitana ricca di tradizioni folkloristiche culturali, fortemente dominate da colori e sentimenti, capaci di trasmettere emozioni tanto profonde nella loro semplicità primitiva. Ha dunque l’ambizione di tracciare un filo conduttore storico-musicale di una tradizione tanto ricca ma ancora poco conosciuta, attraverso la musica, il ballo flamenco, il canto dell’Andalusia e i versi scritti dal grande Garcia Lorca. Il programma si apre e si chiude infatti con I brani più famosi del grande poeta-musicista spagnolo quali la “Sevillana”, “Anda Jaleo”, “Zorongo Gitano” e “La Tarara” e comprende anche brani immortali di Manuel De Falla, quali “El Pano Moruno” e “la Danza Rituale del Fuoco”.

“Dopo lo strepitoso successo della prima serata di apertura del Festival sul ritmo della nostalgia dei più grandi successi della musica pop internazionale dagli anni ’60 ad oggi, l’intuizione di portare refrigerio tra le antiche mura medicee anche attraverso vari stili musicali che non siano prettamente “classici” unito agli assaggi dei migliori vini del territorio e alle interessanti creazioni di moda dei giovani stilisti di “Make in It” sta dando ottimi risultati. Un  modo diverso di approcciarsi all’ascolto della musica dal vivo attraverso programmi variegati e musicisti di livello internazionale”, sottolinea il presidente degli “Amici del Quartetto” Giovanni Lanzini.

I posti sono numerati e la vendita dei biglietti avviene presso il botteghino del Cassero a partire dalle ore 20,00. Prevendite presso l’edicola La Pace in via della Pace accanto al Sacro Cuore. Biglietti interi € 10,00. Ridotti € 8,00. Ingresso gratuito per i bambini fino ai 10 anni di età.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!