Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
 Xylinos Quintett Morellino classica

Morellino Classica Festival: gli Xylinos Quintett in concerto a Montemerano

22/08/18

INGRESSO OFFERTA LIBERA
: Montemerano Montemerano, GR, Italia - Inizio ore 19,00

Attenzione l'evento è già trascorso

MONTEMERANO – Penultimo appuntamento con Morellino Classica Festival che, il 22 agosto alle 19, sarò in piazza Castello con il concerto dei Xylinos Quintett.

Xylinos, dal greco ξύλινος legno, è il nome del quintetto di fiati fondato nel 2014 da studenti di varie nazionalità che si sono formati in entrambi i conservatori di Berlino. I membri dello Xylinos Quintett sono stati beneficiari del premio “Live Music Now Berlin”. L’ensemble ha studiato musica da camera alla Hochschule für Musik “Hanns Eisler” con il Prof. Georg Klütsch e ha ricevuto ispirazione musicale dai membri del Ma’alot Quintet, vincitore del concorso ARD e ECHO, dal Prof. Martin Spangenberg e dal Prof. Manuel Nawri.

Nel 2016 la radio nazionale tedesca ha trasmesso una registrazione di György Kurtag’e Wind Quintet op. 2 nel 2016. Xylinos Quintet appare regolarmente come ospite in una serie di rassegne e festival di musica da camera in tutta la Germania e farà il suo debutto al Konzerthaus di Berlino nel giugno 2018.

Il ricco repertorio del Quintetto comprende molte opere di autori del Novecento che hanno scritto per questo tipo di formazione, ma anche una selezione di opere liriche di compositori del XIX° secolo trascritte per quintetto, in particolare di arie d’opera italiane molto apprezzate dal pubblico tedesco con cui amano spesso concludere i loro concerti.

MUSICHE DI: A. DVORAK – F. I. DANZI – M. RAVEL – G. VERDI – G. PUCCINI – G. DONIZETTI
XYLINOS QUINTETT
Tommaso PRATOLA, flauto
Lore NEUBERT, oboe
Alina HEINL, clarinetto
Campbell MCINNES, corno
Florian BENSCH, fagotto

PROGRAMMA:
Antonin Dvorak (1841-1904): da “American String Quartet” N° 12 in Fa maggiore Op. 96
Allegro ma non troppo
Franz Ignaz Danzi (1763-1826): Quintetto N° 2 in Sol minore op. 56
Allegretto – Andante – Menuetto/Trio – Allegretto
Maurice Ravel (1875-1937): “Tombeau de Couperin” arrangiata for quintetto di fiati da David Walter
Prélude – Folane – Menuet – Rigaudon
Coro e Arie d’Opera:
Giuseppe Verdi (1813-1901): da “Rigoletto” La donna è mobile
Giacomo Puccini (1858-1924): da “Turandot” Nessun dorma
Gaetano Donizetti (1897-1848): da “L’elisir d’amore” Una furtiva lagrima
Giuseppe Verdi: da “Nabucco” Va’, pensiero
INGRESSO A OFFERTA LIBERA

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!