Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Metamorfosi mostra Daniele Fabiani

Metamorfosi, ecco la mostra di Daniele Fabiani

11/05 » 21/05/17

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – L’11 maggio alle ore 16.30 si inaugurerà, a Grosseto, la mostra fotografica di Daniele Fabiani presso la Galleria “Eventi” in via Varese 18. Resterà aperta sino al 21 maggio. Anche questa volta Fabiani, che ha sempre dato un titolo ai suoi lavori, presenterà una raccolta di immagini, in bianco e nero, denominata “Metamorfosi”.

L’autore, che ha iniziato ad esporre verso la fine degli anni ’60, realizzando numerose mostre personali in gallerie della nostra provincia e in alcune città italiane, estendendo la propria notorietà anche all’estero, si ripropone oggi con questa sua nuova ricerca con l’uso rigoroso del bianco e nero che appartiene agli albori della fotografia.

Una delle sue ultime mostre è stata realizzata a Firenze presso lo storico Bar culturale “Giubbe Rosse” che l’artista ha intitolato “Evasioni”.

Fabiani si esprime tramite l’immagine fotografica con un linguaggio diretto, esplicito e comprensibile, ma le sue foto sottolineano aspetti particolari che l’occhio non sempre percepisce. La foto non è soltanto una naturale descrizione di ciò che ci circonda ma contiene sempre un messaggio estetico e culturale.

Non mera fotografia, quindi, quella del maestro, scattata per puro caso, ma premeditata, voluta e costruita con l’uso dei moderni mezzi della comunicazione.

Il termine “Metamorfosi” ci dice di una trasformazione di immagini concrete che dalla fotografia assumono aspetti materici con veri e propri volumi in grado di occupare gli spazi come fossero delle sculture.

Arte, per Fabiani, significa “creatività, immaginazione, fantasia” ma produrre novità ed originalità non è assolutamente facile, considerato che nelle arti visive è già stato detto tutto o quasi tutto, iniziando dai graffiti nelle rocce in età preistorica fino ai giorni nostri.

“Riuscire perciò oggi – dice Daniele Fabiani – ad infondere un messaggio o un’emozione all’osservatore, vuol dire aver fatto veramente molto, senza trascurare mai la bellezza dell’immagine che rimane primaria, da realizzarsi sempre con gusto e raffinatezza”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!