Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Mauro Chechi

Mauro Chechi in piazza con il suo spettacolo “Santi e briganti”

07/07/18

EVENTO GRATUITO
: Piazza Magenta Capalbio Piazza Magenta, Capalbio - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

CAPALBIO – Appuntamento con Mauro Chechi e il suo spettacolo “Santi e Briganti”, che costituisce il compendio del singolare percorso artistico di un personaggio divenuto simbolo di una tradizione preziosa, rappresentata con semplicità e rispetto e che riconduce ad un passato proposto con profonda conoscenza e ricchezza interiore.



“Santi e Briganti” è, da sempre, un evento culturale: una importante conferma per chi, da anni, dalle piazze ai teatri, segue questo “ambasciatore del territorio” e che costituisce una sorprendente scoperta per chi entra in contatto per la prima volta con Mauro Chechi; un cantastorie raffinato, poeta e divulgatore dell’antica arte dell’improvvisazione poetica. Accompagnandosi con una chitarra dell’Ottocento ed un organetto a passaggio degli anni Venti del Novecento, Chechi porta in scena le sue ballate, ispirate a luoghi ed atmosfere della memoria in cui la Maremma fa da sfondo o da protagonista. Personaggi della leggenda e della storia, favole e dura realtà, umili e potenti, ambienti di fiera in paese, di serenate, di valzer sull’aia, ma anche di castelli, di cavalieri erranti e figure emblematiche (come il Brigante Tiburzi in una Maremma dell’Ottocento “… ogni giorno più amara” e le eroine più o meno fortunate, Bella Marsilia, pensata “in un trono di là dal mare” e la struggente Pia de Tolomei). Situazioni e personaggi, narrazione e sonorità, conducono lo spettatore in un mondo incontaminato, dal sapore antico, ma sorprendentemente nuovo.

Chechi ha rappresentato la tradizione italiana in due importanti lavori teatrali del regista Peter Zadek, “Das Wunder von Mailand” (tratto da Miracolo a Milano di Zavatini – De Sica) rappresentato per tre anni al Berliner Ensemble, il teatro di Brecht a Berlino e in tournee al Teatro La Fenice di Venezia. Successivamente, sempre per la regia di Zadek “Nackt”, trasposizione di “Vestire gli Ignudi” di Pirandello rappresentato al Teatro St. Pauli Theater di Amburgo. In entrambe le rappresentazioni teatrali, l’artista ha portato la magia e la suggestione di un grande cantastorie, la stessa magia e suggestione che si rinnoverà tra le antiche mura di Capalbio

Sabato 7 luglio, piazza Magenta ore 21.30

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!