Quantcast
norma parenti

Massa Marittima celebra Norma Parenti: al via la mostra sulla resistenza femminile

01/10 » 06/11/21

:

MASSA MARITTIMA – Norma, femminile plurale: a Massa Marittima aprono le celebrazioni per il Centenario della Nascita di Norma Parenti, con un mese di eventi.

Si inizia venerdì 1 ottobre, inaugurando la mostra fotografica dell’Anpi di Niguarda sulle 19 donne decorate con la Medaglia d’Oro al Valore Militare tra le quali la nostra Norma Parenti.

La mostra dal titolo “Resistenza al femminile. Ritratti di donne combattenti” è stata allestita in via Norma Parenti, al bar Torrefazione da Gloria e sarà inaugurata, alle ore 16 con la presentazione a cura di Romina Zago.

L’evento espositivo rimarrà visitabile fino al 14 ottobre durante gli orari di apertura del bar.

Con questa mostra viene onorata l’esistenza di 19 donne che in luoghi e circostante diverse furono accomunate dall’aver perso la vita in condizioni indicibili mentre combattevano per la libertà, per far cessare la guerra e per una maggiore giustizia sociale.

Oggi ricordiamo queste 19 donne premiate dalla Repubblica con la massima onorificenza possibile per delle combattenti nella consapevolezza che furono decine di migliaia le donne che animarono la Resistenza.

Le celebrazioni per il centenario della nascita di Norma Parenti sono state organizzate dall’Anpi di Massa Marittima, sezione “Martiri della Niccioleta” e dal Comune di Massa Marittima, in collaborazione con Anpi provinciale, Isgrec, il Comune di Suvereto, Cgil-Spi, Unicoop Tirreno, Società dei terzieri massetani e la Torre Massetana.

Gli appuntamenti successivi sono: lunedì 4 ottobre, alle ore 15, “Passeggiata nei luoghi di Norma”: partendo da piazza Garibaldi si racconta la vita della partigiana toccando i punti della città che la videro protagonista, fino al podere Coste Botrelli, dove fu assassinata.

Martedì 5 ottobre, alle 16:30, nella ex sala consiliare, in via Norma Parenti, si terrà la conferenza dal titolo Religiosi e religiose resistenti, a cura di Gianpiero Caglianone dell’Accademia degli Intronati di Siena, con letture dell’associazione Liber Pater.

Giovedì 7 ottobre, alle ore 21, nella ex sala consiliare, via Norma Parenti, musica dal vivo con Desodasister.

Martedì 12 ottobre, alle ore 16:30, nell’ex sala consiliare, via Norma Parenti, si terrà la conferenza “Donne nella Resistenza toscana e grossetana” a cura di Patrizia Scapin.

Venerdì 15 ottobre, alle ore 16, inaugurazione della mostra di pittura di Emilio Bianchi, padre di uno degli 83 martiri della Strage di Niccioleta, che tanto fece per le famiglie di vedove e orfani. La mostra sarà allestita al bar torrefazione da Gloria, con letture a cura dell’associazione Liber Pater.

Sabato 16 ottobre, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, nella sala dell’Abbondanza in via Goldoni, convegno storico “Società e donne tra guerra e Resistenza” in collaborazione con l’Isgrec.

Sarà affrontato l’impatto della guerra totale nella società e il ruolo delle donne fra guerra e Resistenza, nel contesto regionale e provinciale. Prenotazioni: 0564 415219.

Domenica 17 ottobre, alle ore 17, con ritrovo in piazza Garibaldi, performance teatrale mobile “Norma” con l’attrice Chiara Migliorini che traghetterà il gruppo di spettatori per le vie della città di Massa drammatizzando i protagonisti della guerra e l’opera di Norma.

Martedì 19 ottobre, alle ore 15, nella ex sala consiliare, via Norma Parenti, conferenza dal titolo “Il genere invisibile” a cura dell’Associazione Nazionale Toponomastica femminile di Roma, che analizzerà la presenza delle donne nella toponomastica. Solo il 5% delle donne (regine e sante) è presente nelle vie e nelle piazze italiane.

Domenica 24 ottobre, alle ore 9, a Tatti, “Trekking con letture”.

Itinerario facile di 6 chilometri per la durata di circa due ore, escluse le soste. Partenza dal Circolino. Percorso ad anello. Necessario abbigliamento sportivo, scarpe da trekking, acqua al seguito.

Martedì 26 ottobre, alle 16:30, nella ex sala consiliare, via Norma Parenti, presentazione del libro la “Resistenza nell’alta Maremma”, di Pier Nello Martelli con la consegna gratuita ai partecipanti del libro ristampato dalla Regione Toscana.

Sabato 30 ottobre, alle 16:30, nella ex sala consiliare, via Norma Parenti, presentazione di documenti inediti sulla Resistenza a Boccheggiano, a cura d Marcella Vignali e Adolfo Turbanti dell’Isgrec.

Sabato 6 novembre, alle 16:30, nella ex Sala consiliare, via Norma Parenti, presentazione del libro “Camicia Rossa”, di Antonella Cocolli, Pier Nello Martelli, Massimo Sozzi e Katia Taddei. Saranno presenti gli autori.

A causa dei posti limitati è preferibile prenotarsi ai singoli eventi. Per la partecipazione è necessario essere in possesso di Green Pass.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!