Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
teatro industri

L’Orchestra sinfonica di Grosseto chiude la stagione: agli Industri il concerto dedicato a Mozart

27/10/18

EVENTO GRATUITO
: Teatro degli Industri Teatro Degli Industri, Via Giuseppe Mazzini, Grosseto, GR, Italia - Inizio ore 21,15

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – La stagione concertistica 2018 dell’Orchestra sinfonica Città di Grosseto si conclude sabato 27 ottobre al Teatro degli Industri: appuntamento alle 21.15 con un concerto d’eccezione, con la direzione del maestro Giancarlo De Lorenzo e l’esibizione di Congyu Wang al pianoforte.

Il programma prevede l’esecuzione del concerto numero 23 in la maggiore per pianoforte e orchestra K 488 e della sinfonia numero 39 in mi bemolle maggiore K 543 di Wolfgang Amadeus Mozart. Il pianista Congyu Wang è un musicista di fama internazionale che ha ottenuto consensi come solista, accompagnatore e musicista da camera. Nato a Singapore, ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di 3 anni. È stato poi selezionato per una borsa di studio che gli ha permesso di frequentare la prestigiosa Ecole Normale de Musique di Parigi, dove ha studiato con Jean-Marc Luisada e Odile Catelin-Delangle. In seguito si è iscritto alla Schola Cantorum, sempre a Parigi, per continuare gli studi con Gabriel Tacchino. Fin dalla giovinezza Congyu Wang ha avuto un successo fenomenale nelle competizioni pianistiche internazionali, vincendo – tra gli altri – il Gran premio a Berlino e Bordeaux. Nella sua carriera si è esibito in oltre 750 recital in Francia, Inghilterra, Italia, Spagna, Portogallo, Belgio, Svizzera, Germania, Croazia, Ungheria, Serbia, Estonia, Finlandia, Svezia, Lettonia, Isola della Reunion, Cina, Tailandia, Indonesia, Malesia, Singapore e altri Paesi. Congyu Wang è Young Steinway Artist. Le sue registrazioni sono trasmesse su radio a livello internazionale. È il fondatore e direttore artistico del Piano Island Festival.

Giancarlo De Lorenzo, nato nel 1959, si è diplomato in Organo e Composizione organistica al Conservatorio di Brescia, e in Composizione e Direzione d’orchestra. Dal 1992 è direttore stabile dell’Orchestra Vox Auræ di Brescia e dal 2003 al 2011 è stato direttore artistico e direttore principale dell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, dirigendo numerosi concerti in Italia e all’estero. Ha collaborato con grandi solisti come Uriol, Fornaciari, Bacchetti, Krylov, Manara, Persichilli, Costa, Clerici, Entremont, Mintz, Ughi, Galliano, Caine, Bahrami e Maisky, sempre con ampio consenso di pubblico e critica. Dal 2012 è direttore principale ospite dell’Orchestra filarmonica italiana e dell’Orchestra sinfonica Città di Grosseto. Ingresso: intero 13 euro, ridotto 10 euro. Biglietti in vendita al Teatro degli Industri a partire dalle 20. L’Orchestra sinfonica Città di Grosseto tornerà a esibirsi in città l’1 gennaio 2019 per inaugurare, assieme all’anno nuovo, la XIX stagione concertistica.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!