Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Porto Santo Stefano 2016

L’Argentario apre una finestra sul mondo: tre giorni di cortometraggi

28/07 » 30/07/17

EVENTO GRATUITO
: Piazza dei Rioni Porto Santo Stefano Piazzale dei Rioni, Porto Santo Stefano, GR, Italia - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

PORTO SANTO STEFANO – Tre giorni di cortometraggi provenienti da tutto il mondo verranno proiettati sul piazzale dei Rioni di Porto Santo Stefano per aprire una finestra sul mondo e allo stesso tempo accendere una luce d’interesse sul nostro territorio. E’ questo Pop Corn – Festival del Corto 2017 – organizzato dalla Pro Loco Monte Argentario e dall’associazione Argentario Art Day con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Direttore artistico, Alice Coiro, assistente alla direzione, Francesca Mataloni, ideatrice, Francesca Castriconi.

Venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 luglio sarà possibile gustarsi, ad ingresso libero, 21 film brevi selezionati dalla giuria tra ben 1.400 opere pervenute.

Ad introdurre gli spettacoli sarà un video girato durante una battuta di pesca di una paranza locale per la regia di Alice Coiro. Il tema della rassegna è “Radici: conoscere le proprie origini per ampliare i propri orizzonti” e i corti sono divisi in due categorie: Radici d’autore, rivolta ai professionisti del settore e Nuove Radici, aperta a tutti i video makers esordienti. Per quanto riguarda il programma, le prime due serate – l’inizio è sempre alle ore 21.30 – saranno riservate alla proiezione dei cortometraggi d’autore. Tra i titoli, Maria, Centro Barca Okkupato, Gorilla, Lypso ed ancora, nella seconda, A Casa Mia, Adele, Eye For an Eye, Margie, Buffet. Domenica i corti degli esordienti saranno: Nex Stop is Happiness, Masciaras, La Mora y el Cocuyo, La Disposizione del Millimetro e Salifornia.

Una qualificata giuria della quale fa parte anche Alessandro Capitani, Premio Donatello 2016 con il corto Bellissima che sarà proiettato venerdì come apertura del festival, decreterà i vincitori.
Al miglior cortometraggio Radici d’Autore andrà il trofeo e un premio di 1.000,00 euro; al miglior cortometraggio Nuove radici trofeo e premio di 300,00 euro. Infine è previsto il premio del pubblico consistente in un trofeo ed alcuni prodotti enogastronomici del territorio.

In qualità di eventi collaterali, in ciascuna della tre serate, alle ore 21.30 prima delle opere in gara, verranno proiettati short film, venerdì 28 alle ore 18.30 proiezione speciale alla Fortezza Spagnola di “All i wish for you is me” di Jessica Japino e sabato 29 festa sulla spiaggia a Tuscany Bay.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!