Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Montemerano chiesa san giorgio

La violinista Ariana Kim protagonista al festival Morellino Classica

04/06 » 04/09/16

INGRESSO OFFERTA LIBERA
: Montemerano Montemerano, GR, Italia
  • direzioneartistica.bonfilio@morellinoclassicafestival.com
  • Tel. 0564 507982 - 3495380069

Attenzione l'evento è già trascorso

MONTEMERANO – La crescente notorietà della rassegna, segnalata dalla stampa nazionale, è sancita dal programma “Radio3 Suite”, trasmissione di punta di Rai Radio3 quando, qualche settimana fa il giovane pianista e direttore artistico Pietro Bonfilio ha presentato la programmazione dagli studi di Milano.

Dopo le anteprime dei concerti di primavera che hanno visto la partecipazione di un pubblico sempre più numeroso, variegato e interessato in special modo per il concerto solenne de Il Messia di G. F. Haendel, svoltosi in una cattedrale di Grosseto gremita, eseguito da Kantorei e Collegium Musicum dell’Abbazia di Herrenberg (Germania), diretti dallo straordinario Ulrich Feige; la rassegna entra nel pieno svolgimento della programmazione con un altro appuntamento particolare in quella che è una delle più antiche e suggestive chiese della provincia di Grosseto e della Maremma, la Chiesa di San Giorgio di Montemerano.

Il primo appuntamento del mese di giugno, per la precisione sabato 4 giugno alle ore 21,00, vedrà infatti l’inserimento di un nuovo luogo nell’itinerario musicale del festival: Montemerano, riconosciuto ufficialmente come uno dei Borghi più belli d’Italia, contiene il piccolo gioiello della Chiesa di San Giorgio, ricca di fascino antico artistico e religioso.

La chiesa fu costruita nel corso del Trecento ed ampliata in epoca rinascimentale con l’aggiunta del transetto e dell’abside (1430 circa). Custodisce al suo interno opere d’arte di inestimabile valore tra cui la Madonna della Gattaiola, importante dipinto realizzato attorno alla metà del Quattrocento reso celebre dalla curiosa leggenda che spiega l’origine del foro circolare in basso a destra come passaggio dei gatti, da cui il nome.

Tra le altre opere di rilievo, spiccano un polittico raffigurante la Madonna in trono col Bambino e santi (1458) di Sano di Pietro, una statua lignea di san Pietro (1445 circa) e un’Assunzione di Maria (1460 circa) realizzate entrambe dal Vecchietta, un tabernacolo ligneo quattrocentesco intagliato, dorato e decorato con le figure dell’Assunta e di alcuni angeli e santi. Gli affreschi che decorano le pareti interne e il soffitto della chiesa risalgono alla fine del Quattrocento e sono attribuibili al pittore senese Andrea di Nicolò; nel lato destro sono raffigurate le Storie di San Giorgio e il drago.

Qui fantasia, estro e virtuosismo si incontreranno nel concerto della virtuosa violinista americana di origine asiatica Ariana Kim, nel quale si potranno ascoltare alcune delle opere più significative per violino-solo, partendo dal ‘600 fino ad arrivare ad oggi, dal cuore dell’Europa al cuore di New York, città dove l’artista vive. Il programma prevede, infatti, musiche di J. S. Bach (1685-1750): Partita N° 1 in Si minore BWV 1002 – Niccolò Paganini (1782-1840): Capriccio XIII – Elliott Carter (1908): Four Lauds Remembering Aaron – Augusta Read Thomas (1964): Incantation.

Dulcis in fundo come di consueto alla fine dei concerti al pubblico sarà offerta un’ulteriore occasione di godimento con la degustazione delle migliori etichette di Morellino sotto la tutela del Consorzio e di prodotti tipici e agrobiologici. La rinomata azienda italo-tedesca “La Selva alimenti biologici della Toscana”, cura i dopo-concerti del festival per far conoscere e apprezzare la qualità, l’origine e il trattamento della terra e dei prodotti coltivati nel rispetto della tradizione e della natura.

Da quest’anno Morellino Classica Festival accosta il proprio nome anche ad un illustre nome della ristorazione: a Montemerano, si trova infatti “da Caino” Grand Chef Relais & Chateaux, uno dei ristoranti più rinomati e stellati d’Italia che, in occasione del concerto di Ariana Kim, delizierà il pubblico presente con un piccolo assaggio di sue prelibatezze.

Morellino Classica, un festival al più alto livello sia in musica che in luoghi, cibo e vino.

L’ingresso è a offerta libera.

Per informazioni e prenotazioni: Associazione Culturale La Società della Musica

direzioneartistica.bonfilio@morellinoclassicafestival.com – tel. +39 0564 507982 – cell. 3495380069

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!