Quantcast
capalbio_niki_de_saint_phalle

La terra e la donna: appuntamento con Lorenza Pieri e Daniele Petruccioli al talk letterario

21/07/21

:
  • Tel. 335 7504436

CAPALBIO – Capalbio, la terra, la donna – madre sono alcuni dei temi che accomunano i due libri protagonisti del talk letterario in programma per domani, mercoledì 21 luglio. Alle 19.30 l’anfiteatro del Leccio, infatti, ospita una conversazione tra la scrittrice Emanuelle de Villepin e Lorenza Pieri, autrice de “Il giardino dei mostri” (edizioni e/o) e Daniele Petruccioli, autore de “La casa delle madri” (Terrarossa edizioni).

Un nuovo appuntamento, quello organizzato da Fondazione Capalbio e dal Comune, per parlare di letteratura a partire dei temi cari a Niki de Saint Phalle, che fanno da filo conduttore di tutti gli eventi del cartellone estivo, che si snoda intorno alla mostra “Il luogo dei sogni: il Giardino dei tarocchi di Niki de Saint Phalle” in programma a Palazzo Collacchioni e alla Galleria “Il Frantoio” fino al 3 novembre prossimo.

Nel corso di una conversazione a tre voci, condotta da Emanuelle de Villepin, Lorenza Pieri e Daniele Petruccioli presenteranno i loro ultimi romanzi.
Il Giardino dei mostri” di Lorenza Pieri è un ambizioso romanzo che ripercorre la storia dell’Italia negli Ottanta, quando il Paese cambia pelle. A partire dalla vicenda di Capalbio dove, in quegli anni, le classi sociali si incontrano e si scontrano, Pieri ripercorre alcune delle tappe che ci hanno condotto all’Italia di oggi, a partire dalla storia di Annamaria, sedicenne insicura, che si confronta con la crescita e il passaggio all’età adulta. L’autrice, nata a Lugo di Romagna, ha trascorso la sua infanzia e la sua adolescenza in Toscana; dopo gli studi universitari a Siena e Parigi si è trasferita negli Stati Uniti, dove oggi lavora alternando la scrittura di narrativa a quella giornalistica e drammaturgica. Con Capalbio e con la provincia di Grosseto mantiene una forte legame, come testimoniano anche altre sue opere tra cui “Isole Minori”, che ha vinto numerosi premi e che è stato tradotto in cinque lingue.

I rapporti familiari e i loro delicati equilibri sono al centro de “La casa delle madri” di Daniele Petruccioli, uno dei dodici libri candidati al Premio Strega 2021. Un esordio narrativo potente, capace di incantare il lettore facendolo smarrire in una prosa ricca, ma allo stesso tempo concreta. L’autore, al suo primo romanzo, lavora da anni come traduttore e si è occupato di teatro. Ha pubblicato i saggi “Falsi d’Autore. Guida pratica per orientarsi nel mondo dei libri tradotti” (Quodlibet 2014) e “Le pagine nere. Appunti sulla traduzione dei romanzi” (La Lepre 2017).

La programmazione estiva prosegue giovedì 22 luglio, a Capalbio scalo, alle 21.30 nella piazzetta della farmacia con la compagnia dell’Antico teatro dei burattini che propone “Tom & Jerry per la prima volta a teatro”.

L’evento, gratuito, avverrà nel rispetto delle norme anticovid. Per informazioni: 335 7504436

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!