Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Cava di Roselle (inaugurazione 2017)

La ragazza sbagliata di Giampaolo Simi alla Cava di Roselle

22/07/17

EVENTO GRATUITO
: Cava di Roselle 42.796062, 11.157078

Attenzione l'evento è già trascorso

ROSELLE – Lo scrittore, sceneggiatore anche di serie tv popolari come “Ris”, arriva nel giardino incantato per la serata “Scrittori in giallo” promossa dalla Fondazione Luciano Bianciardi. A conversare con lui l’autore follonichese Sacha Naspini.  Ore 22, ingresso libero, bar e ristorante aperti dalle 19.30, per prenotazioni 348 4800409.

Una serata promossa dalla Fondazione “Luciano Bianciardi” di Grosseto dal titolo “Scrittori in giallo”. E’ quella in programma domani, venerdì 21 luglio, alle 22 alla Cava di Roselle. Ospite della sera il giallista Giampaolo Simi che presenta al pubblico il suo ultimo romanzo “La ragazza sbagliata” edito da Sellerio. A conversare con lui un altro scrittore, il maremmano Sacha Naspini.

La ragazza sbagliata. Dario Corbo, giornalista di successo caduto in disgrazia decide di ripercorrere un caso di ventitré anni prima: l’uccisione di una diciottenne, seviziata e abbandonata in un dirupo sulle colline della Versilia. Dopo una lunga vicenda giudiziaria viene incolpata dell’omicidio un’ altra giovane, all’epoca dei fatti ventenne, e determinante per l’esito della vicenda processuale non sono state solo le prove, ma anche gli articoli infiammati di un giovane giornalista, Dario Corbo appunto. Dopo oltre vent’anni l’uomo torna su quel caso, analizza indizi trascurati e conosce la donna appena uscita di prigione.

Giampaolo Simi. Giornalista, scrittore, soggettista e sceneggiatore di importati fiction italiane come “Ris”, “Ris Roma” e Crimini”, Giampalo Simi ha ricevuto per la sua produzione letteraria numerosi riconoscimenti – come il premio Scerbanenco nel 2015 per “Cosa resta di noi” – ed è stato tradotto all’estero, nella “Série noire” di Gallimard e da Sonatine in Francia e da Bertelsmann in Germania. Tra le sue opere “Il corpo dell’inglese” (Einaudi 2004), “Rosa elettrica” (Einaudi 2007), “Cosa resta di noi” (Sellerio 2015) e l’ultimo “La ragazza sbagliata” edito all’inizio dell’anno.

Sacha Naspini.  Follonichese, classe 1976, è autore di diversi romanzi tra cui “Le case del malcontento”, edito nel 2017 con E/0. Collabora come editor, concept e art director con molte realtà editoriali e conduce laboratori di scrittura creativa. Dal 2011 è presidente di giuria del premio letterario “Il Salmastro” ed è membro del comitato scientifico della Fondazione Luciano Bianciardi.  Tra i suoi romanzi “Il gran diavolo. Giovanni delle bande nere, l’ultimo capitano di ventura” (Rizzoli, 2014), “Ciò che dio unisce” (Piano B, 2014), “Noi Désir. Né vincitori, né vinti” (Noir Désir – Perdisa Pop, 2010), “L’ingrato”, il suo romanzo di esordio, edito nel 2006 con Effequ.

La Fondazione Luciano Bianciardi. La Fondazione, con sede a Grosseto, valorizza l’opera dello scrittore grossetano (autore del celebre romanzo “La  vita agra”)  e  del  contesto  storico-sociale in cui egli ha  operato,  fin  dalla sua costituzione avvenuta nel 1993. La Fondazione possiede un archivio e una biblioteca specializzati, dove sono raccolti tutti gli scritti di e su Bianciardi. Inoltre,  ispirandosi  all’opera  del  narratore, giornalista  e  traduttore grossetano, la  Fondazione promuove convegni e incontri culturali, indice premi letterari, pubblica libri ed edita una rivista (“Il gabellino”); collabora inoltre con prestigiosi istituti, con le scuole del territorio e con organizzazioni per iniziative come quella in programma alla Cava di Roselle.

Informazioni.  La serata è a ingresso libero. Dalle 19.30 bar e ristorante aperti, per prenotazioni 348 4800409. Le serate del Tirreno 140 riprendono il 26 luglio prossimo, mentre la settimana della Cava di Roselle, continua sabato 22 luglio con il concerto della tribute band Tutta colpa di Vasco, che proporrà i più grandi successi del rocker di Zocca.

La programmazione completa della Cava srotolerà i suoi fili colorati nelle prossime settimane, attraverso il sito internet della Cava www.cavaroselle.net e i canali Social: www.facebook.com/CavaRoselle, Cava Roselle su Instagram e @CavaRoselle su Twitter.  La Cava vi aspetta in strada Chiarini a Roselle (Grosseto).

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!