Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Andrea De Alberti

La poesia di Andrea De Alberti illumina la serata della Fondazione Atlante. Poi i sapori della Maremma

21/07/17

EVENTO GRATUITO
: Cassero senese di Grosseto Cassero Senese, Via Aurelio Saffi, Grosseto, Italia - Inizio ore 19.45

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO –  La poesia di Andrea De Alberti, uno dei nuovi autori in versi più apprezzati del panorama italiano. E il gusto delle specialità maremmane, tra i vini serviti dai sommelier Ais e i salumi Mori.

La Fondazione Atlante per la Maremma propone un’altra serata da non perdere: l’appuntamento con «Il gusto della poesia» è per venerdì 21 luglio a partire dalle 19.45 alle Casette Cinquecentesche del Cassero Senese, a Grosseto. Una serata evento che mette insieme poesia e gusto. Proprio come l’ospite d’onore, Andrea De Alberti, quarantatreenne di Pavia che concilia il suo lavoro all’Osteria delle carceri con l’attività di poeta.

La sua raccolta «Dall’interno della specie», edita da Einaudi, è già considerata dalla critica un piccolo gioiello della poesia contemporanea italiana, si è guadagnata recensioni entusiastiche sui principali quotidiani nazionali e sta facendo discutere tutto il mondo letterario italiano. Una poesia, quella di De Alberti, che tocca tutti i nodi della società civile: la speranza e la necessità di agire per migliorare la realtà senza restare ancorati al passato, il bisogno di bellezza e felicità per cambiare il mondo, il desiderio di lasciare ai figli una terra migliore di quella tramandata dai nostri avi. Una ricerca che rispecchia perfettamente i valori fondanti della Fondazione Atlante per la Maremma, la cui mission si rivolge proprio al futuro delle giovani generazioni e alla loro terra.

Andrea De Alberti ne parlerà nella serata di venerdì 21 luglio al Cassero di Grosseto con Viola Lamioni, presidente della Fondazione Atlante per la Maremma, con David La Mantia, responsabile dell’area cultura per la Fondazione, con gli scrittori Roberta Lepri e Simone Giusti e con lo psicoterapeuta Andrea Bramerini. «Come annunciato sin dal momento della nostra presentazione – dice Viola Lamioni, presidente della Fondazione Atlante per la Maremma – l’impegno per la cultura prosegue con un’altra iniziativa d’eccezione. E questa volta siamo orgogliosi di offrire a tutti i maremmani un incontro pubblico con Andrea De Alberti, un poeta davvero importante nel panorama contemporaneo. E vista la sua esperienza nel settore, considerando che lavora in un’osteria, magari parleremo anche delle eccellenze enogastronomiche maremmane che offriremo a tutti nella stessa serata. Dunque un appuntamento da non perdere. E l’estate della Fondazione proseguirà a fine agosto con un altro evento».

Intanto, venerdì 21 luglio, dopo la poesia andrà in scena il gusto. La Fondazione Atlante per la Maremma, infatti, offrirà a tutti gli intervenuti una degustazione: una selezione dei migliori vini locali, serviti dai sommelier Ais di Grosseto, e i salumi maremmani dell’azienda Mori.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!