Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Villino Panichi

La musica tascabile torna al Villino Panichi anche a luglio

04/07/18

EVENTO GRATUITO
: Centro storico Corso Giosuè Carducci, Grosseto, GR, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Grande successo di pubblico per “Musica tascabile“, la mini rassegna che ha animato, per quattro appuntamenti, le serate di maggio e giugno in uno degli edifici Liberty più preziosi di Grosseto, realizzato dall’architetto Lorenzo Porciatti nel 1900. Chi volesse ancora ascoltare buona musica d’autore sulla terrazza del Villino Panichi, che affaccia in piazza fratelli Rosselli, potrà farlo anche nel mese di luglio che tre nuove date.

Si inizia mercoledì 4 luglio alle ore 21 con Spumastella: Carla Baldini, Elena Bellini e Laura Pica presentano “Back to the ’40s”: un tuffo a ritmo di swing nella prima parte del Novecento. Sulle orme dei grandi gruppi vocali – Trio Lescano, Andrews Sisters, Boswell Sisters, Chordettes – Carla, Elena ed Laura reinterpretano con gusto ed un pizzico di ironia alcune delle canzoni che hanno caratterizzato tre decadi di musica italiana ed americana, dagli anni Trenta agli anni Cinquanta. Gli arrangiamenti sono eseguiti con l’accompagnamento di Paolo Batistini alla chitarra.

La rassegna continuerà poi mercoledì 11 luglio, sempre alle ore 21, con Zingaresca per ternare mercoledì 25 luglio con un omaggio a Mogol.

Musica Tascabile è un’idea della Agenzia A&G Real Estate, la cui sede è proprio all’interno del Villino Panichi – spiega la titolare, Roberta Saccani -, che ha l’intento di regalare ai grossetani l’esperienza di una visita ad un gioiello dell’architettura della città e unirlo alla suggestione della musica. Un’esperienza per pochissimi, visti i ridotti spazi della terrazza, così come pochissimi sono gli artisti che si esibiranno: solo due a concerto. Una piccola stagione con quattro appuntamenti totalmente gratuiti: quattro eventi preziosi ed unici, che si concluderanno con un buffet e un brindisi con la luce arancio del giorno che finisce”.

Tutti i concerti ed i buffet sono gratuiti.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!