Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Arci Khorakhané

La femminilità nelle opere delle pittrice iraniana Alinejad al circolo Khorakhané

16/02/17

EVENTO GRATUITO
: Via Ugo Bassi – Khorakhanè Via Ugo Bassi, Grosseto, Italia - Inizio ore 18,30

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – Giovedì 16 febbraio alle ore 18,30, al Circolo Khorakhané di Grosseto (via Ugo Bassi, 62), Festival Resistente e Arci Khorakhané in collaborazione con Raccontincontri – Libreria delle Ragazze incontrano la pittrice iraniana Assal Alinejad autrice della mostra di pittura “Aoscuras – Scavando tunnel”.

La mostra – aperta fino al 26 febbraio- espone numerose opere attraverso cui l’autrice riafferma l’importanza del corpo e della femminilità come valore che non si perde con il passare del tempo.

Assal Alynejad, architetta e pittrice, ha dovuto lasciare il suo paese molti anni fa come esule politica, e viaggia per il mondo, dove la chiamano a insegnare architettura. Attualmente è in Maremma, e presenta le opere realizzate durante un suo soggiorno in Sudamerica.

Al centro della sua ricerca, la condizione umana vista con lo sguardo femminile. Mettendo in gioco il proprio corpo: «Sono dell’Iran, il mio corpo è tabù. Dovevo conservarlo per “lui”. Se perdevo bellezza e giovinezza perdevo valore. Questo non era solo un modo di pensare, era realtà. Ma io avevo già intrapreso un cammino diverso, che mi ha portato a non provare vergogna per il mio corpo così come è, e a esprimere attraverso i dipinti le esperienze che il mio corpo vive».

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!