Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Dante Alighieri

La Divina Commedia nella storia dell’arte: il convegno in Provincia

26/11/18

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

GROSSETO – La segreteria del comitato di Grosseto della società Dante Alighieri ricorda che il 26 novembre alle ore 15,30 presso la sala Pegaso del palazzo della Provincia Grosseto verrà recuperata la conferenza programmata per il 29 ottobre e annullata a causa del maltempo. Massimo Arcangeli, linguista e sociologo della comunicazione, terrà una conferenza dal titolo: L’arte nella Divina Commedia, La Divina Commedia nella storia dell’arte.

Biografia: 

Massimo Arcangeli è professore ordinario di Linguistica italiana presso la Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Cagliari. Dal 2010 al 2013 è stato il responsabile scientifico mondiale del Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri (PLIDA), dirigendo quasi 300 centri certificatori dell’italiano come lingua straniera, in Italia e all’estero.

Linguista, sociologo della comunicazione, critico letterario e scrittore, è componente del collegio di dottorato in Linguistica storica e storia linguistica italiana della Sapienza Università di Roma; collabora con l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, dove svolge e ha svolto anche mansioni direttive, e con la radio e la televisione pubblica e privata; scrive o ha scritto, anche in veste di opinionista ed editorialista, su varie testate quotidiane e periodiche; è garante dell’Italianistica a Banska Bystrica, sede di una delle tre principali università slovacche; dirige imprese editoriali e vari festival culturali nazionali e internazionali.

Autore di oltre 600 contributi, fra cui una quindicina fra monografie (l’ultima: La solitudine del punto esclamativo, Milano, il Saggiatore, 2017) e saggi a quattro mani, ha tenuto corsi e conferenze su invito in Italia, in Europa e in tutto il mondo, anche come visiting professor. Nel 2016 ha ricevuto il premio internazionale “Bronzi di Riace”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!